L’Aquila, l’accademia di Belle Arti dell’Aquila piange il suo ex direttore Gino Marotta

Si è spento oggi a Roma Gino Marotta, tra i principali artisti italiani del XX secolo.

Diresse l’Accademia di Belle Arti dell’Aquila negli anni 70 conferendole l’onore e il prestigio della sua già affermata rappresentanza artistica in Italia e nel mondo.

Durante la sua esperienza come direttore all’Accademia di Belle Arti dell’Aquila contribuì ad animare la vita artistica della città e dell’intero territorio abruzzese.

Nello stesso periodo aveva già esposto al Louvre (1969) e alla Triennale di Milano del 1973, tra De Chirico, Burri, Arman e Matta, solo per citare una frazione del suo ricchissimo curriculum di esperienze artistiche.

L’attuale direttore prof. Eugenio Carlomagno, insieme a tutti i docenti e gli studenti dell’Accademia di Belle Arti dell’Aquila vogliono esprimere infinita pena e grandissimo affetto alla consorte, ai figli, a tutti i famigliari e al mondo dell’Arte.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *