L’Aquila, laboratori di danzaterapia, foto, video, luci e suoni dal 22 gennaio

Si apriranno all’Aquila il prossimo 22 gennaio alle ore 15 presso la sala della Casa delle Associazioni, in via Saragat, i lavori dei laboratori di danzaterapia, foto e video, tecnico luci e suono a cura dell’associazione 180Amici L’Aquila O.n.l.u.s. Il progetto L’Aquila Fenice è finanziato dal Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali ed è finalizzato principalmente alla ricostruzione sociale e alla prevenzione del disagio psichico. L’obiettivo generale del progetto è promuovere la creatività giovanile per favorire un maggior protagonismo sociale tra i più giovani e prevenire situazioni di disagio sociale e mentale legate a un contesto complesso quale quello del post-sisma. I tre laboratori in programma coinvolgeranno tra i 40 e 60 ragazzi di età compresa tra i 15 ed i 25 anni e si rivolge anche a chi ha vissuto la malattia mentale. Ciascun laboratorio è gratuito e ha una durata di 40 ore totali, con cadenza settimanale di due ore ciascuna. Al termine del ciclo formativo i partecipanti presenteranno i loro lavori finali partecipando attivamente allʼorganizzazione della Festa della Creatività prevista allʼAquila per il prossimo giugno.

LABORATORIO DANZATERAPIA

La danza è un mezzo per comunicare, proporre un nuovo linguaggio più accessibile e diretto al mondo dellʼemotivo. Il laboratorio di danzaterapia mira a far emergere le risorse e le capacità dei singoli partecipanti, queste qualità porteranno ad un prodotto artistico autentico che verrà proposto alla Festa della Creatività che si terrà a Giugno 2014. Nella Festa della Creatività i ragazzi che hanno partecipato al laboratorio calcheranno lo stesso palcoscenico calpestato da danzatori professionisti, compagnie di danza contemporanea, teatro e teatro danza in una giornata unica ed allʼinsegna dellʼatto creativo come ricostruzione interiore e sociale di una città e dei cittadini feriti ormai da troppo tempo. La docente sarà Arianna Sirolli, psicologa e danzaterapeuta. Sirolli ha lavorato come danzatrice professionista contemporanea in diverse compagnie tra cui, E-Motion Gruppo Phoenix, Patrizia Cerroni & i Danzatori Scalzi e Danzare La Vita. Collabora attivamente in progetti di ricerca su Disturbi alimentari e Teoria della Mente con il Dipartimento di Psicologia dinamica e clinica dell’Università ‘La Sapienza’ di Roma. È psicologo libero professionista con Studio di Psicologia a Roma ed a LʼAquila.

LABORATORIO DI TECNICO LUCI E SUONO

Il laboratorio propone di facilitare la diffusione della conoscenza e dellʼutilizzo delle tecnologie digitali applicate nellʼambito dei percorsi artistici e creativi. I laboratori consentiranno ad i giovani fruitori del progetto di sperimentare i vari campi della creatività e di adoperarsi per consentire una manifestazione palese delle proprie capacità creative scoperte. Docente del laboratorio sarà Benny Rea, specializzato in teconologia del suono presso lʼistituto E.m.i.t. di Milano. Collabora con Teatro Service e Agorà con cui ha lavorato in numerosi tour, eventi musicali, spettacoli teatrali e trasmissioni televisive. Ha lavorato e lavora attualmente con diversi artisti quali Renato Zero, Umberto Tozzi, Laura Pausini, Marco Masini, Massimo De Cataldo, Articolo 31, Gianni Morandi, Franco Battiato, Pavarotti & Friends, Ron, 883, Alex Britti, Massimo Ranieri, Ennio Morricone, Claudio Baglioni, Giorgia, Fiorella Mannoia, Nicola Piovani, Mario Biondi, Marco Mengoni.

LABORATORIO FOTO E VIDEO DIGITALE

Il laboratorio è finalizzato a fornire le nozioni base necessarie per sperimentare con consapevolezza, offrendo gli strumenti e le conoscenze tecniche per proseguire in modo autonomo lʼapprofondimento dei diversi argomenti. Lʼassociazione metterà a disposizione una reflex digitale Canon 5d mark II e alcune attrezzature professionali che potranno essere noleggiate gratuitamente a rotazione da parte dei partecipanti. Il corso si propone di produrre un lavoro collettivo finale in cui testare le competenze acquisite, da presentare alla Festa della Creatività prevista per il prossimo giugno. La docente sarà Claudia Pajewski , fotografa professionista indipendente. Ha allʼattivo pubblicazioni per molteplici magazine tra cui Repubblica XL, Drome, Rumore, D di Repubblica, Il Mucchio, Carta, Elle (Fr), New Musical Express (Uk), Drum (Us). Ha ricevuto diversi riconoscimenti tra cui il premio Polidoro dallʼOrdine dei Giornalisti dʼAbruzzo e il primo premio Hystrio per la fotografia di scena. Nel 2013 un suo lavoro è presentato alla Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo. (www.claudiapajewski.com)

Per ulteriori informazioni:

Scrivere a progettolaquilafenice@gmail.com

Oppure a l.aquila180amici@gmail.com

o chiamare al 3274343681

Pagina Facebook: L’Aquila Fenice

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *