L’Aquila, la quarta edizione del Salone della Ricostruzione dal 2 al 5 aprile

È stato ufficialmente presentato il quarto Salone della Ricostruzione promosso e organizzato da ANCE Abruzzo, insieme ad ANCE L’Aquila, ANCE Chieti, ANCE Pescara e ANCE Teramo, e da Carsa che da evento espositivo diventa progetto per la qualità del territorio, attraverso due importanti iniziative.

Officina L’Aquila, laboratorio per una ricostruzione di qualità, che vede l’intesa tra ANCE Abruzzo e nove tra i maggiori gruppi del panorama nazionale e internazionale di prodotti per l’edilizia (Ariston Thermogroup, Bioistotherm, Graniti Fiandre, Grandform Sanitrit,Grohe, Kessel, Mapei, Pozzi Ginori e Roca Ceramiche) per la realizzazione di iniziative in grado di rendere più qualificata la ricostruzione dell’area terremotata, tra cui formazione tecnica e accordi commerciali basati su prezzi calmierati.

A margine del Convegno un’altra importante novità. L’appuntamento espositivo nell’ambito del progetto Salone della Ricostruzione – Officina L’Aquila verrà anticipato di un giorno e si terrà dal 2 al 5 aprile presso l’ex Agriformula. A spiegare le ragioni di tale scelta Roberto Di Vincenzo, Coordinatore generale del Salone “Nelle nostre intenzioni c’era la volontà di individuare, per la data del 6 aprile in cui ricorre l’anniversario del sisma, iniziative che non fossero commerciali bensì commemorative e in qualche modo incentrate sulla ricostruzione non solo materiale ma anche sociale e culturale della comunità. In queste ultime settimane ci siamo tuttavia resi conto che qualsiasi iniziativa avessimo organizzato non avrebbe reso il giusto tributo alla memoria di questo tragico evento e pertanto abbiamo ritenuto doveroso anticipare di un giorno la manifestazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *