L’Aquila, La musica di Castelnuovo-Tedesco per celebrare la Giornata della Memoria il 27 gennaio

Il Conservatorio “Alfredo Casella” partecipa alle celebrazioni per la Giornata della Memoria con un evento di grande valore simbolico e artistico. Mercoledì 27 gennaio alle ore 15,00 presso l’Aula Magna del Conservatorio, Carla Di Lena e Stefania Gianni presenteranno al pubblico il CD, edito dalla Brilliant, dedicato alle composizioni pianistiche di Mario Castelnuovo-Tedesco interpretate da uno dei Docenti di Pianoforte del Conservatorio, il M° Claudio Curti Gialdino.

Mario Castelnuovo-Tedesco, di origini ebraiche, fu costretto, a causa della promulgazione delle leggi razziali, a lasciare l’Italia e a trasferirsi in America nell’estate del 1939. Nato a Firenze nel 1895, è stato uno dei compositori italiani più importanti del Novecento, autore non solo di quella musica da film che lo ha reso celebre, ma soprattutto di fondamentali opere strumentali. Fra di esse un posto determinante occupano le composizioni pianistiche, cui il cd è dedicato, che svelano uno stile vivido e brillante, venato di neoclassicismo ma anche incline alla sperimentazione armonica e coloristica, uno stile dalla grande presa ritmica e di intensa pregnanza melodica.

Claudio Curti Gialdino – che ha seguito con questo disco le orme di uno dei suoi maestri il celebre pianista Aldo Ciccolini, rinomato interprete delle opere di Castelnuovo tedesco – svela in questo disco le qualità più raffinate del suo pianismo, che brilla per sensibilità, personalità e intensità dello sguardo interpretativo. Mercoledì 27 il M° Curti Gialdino sarà presente in sala ed offrirà al pubblico l’esecuzione alcuni brani di Castelnuovo-Tedesco inclusi nel CD.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *