L’Aquila, incontro in libreria con Luisa Morandini il 7 novembre

Venerdì 7 novembre alle ore 18.00 Luisa Morandini presenta IL MORANDINI 2015 – Zanichelli – Il Dizionario dei film e delle serie televisive – presso la Libreria Maccarrone Libri in Mondadori, in Via F. Savini (piazzale Trony) a L’Aquila. Dialoga con l’Autrice Gabriele Lucci. Nell’occasione Luisa Morandini parlerà anche del Premio Morandini per i Corti d’autore.

Con quattro stelle e il posto in copertina, Il Morandini 2015 incorona “LE MERAVIGLIE”. L’affresco contadino, dipinto su pellicola da Alice Rohrwacher, è per il Dizionario dei film e delle serie televisive, uno dei migliori film della passata stagione: “Riflessione sul nostro vivere contemporaneo, sui valori che vengono trasmessi, sulla fascinazione dell’apparenza. Alice racconta la storia con una sensibilità poetica che rende il film molto personale”- scrivono gli autori della bibbia dei cinefili.

Così sulla copertina del Dizionario giunto alla sua 17° edizione campeggiano i volti espressivi dei protagonisti de “Le Meraviglie”, dramma famigliare in cui Alba Rohrwacher, sorella della regista, ha dato un’altra prova di bravura come attrice. Insieme a Monica Bellucci “Una meraviglia, vera” nei panni di una conduttrice di un programma televisivo. Con la copertina del Morandini 2015 il film di Alice è già al suo secondo riconoscimento, dopo essersi aggiudicata anche il Premio speciale della giuria a Cannes. “Questo e l’Oscar vinto da Paolo Sorrentino con La grande bellezza sono la più lusinghiera testimonianza del valore del cinema italiano e del suo apprezzamento nel mondo” spiegano i Morandini nella presentazione del Dizionario.

Alba Rohwacher oltre a campeggiare nella copertina del Morandini 2015, sarà tra i giurati del Premio Morandini – Corti d’Autore. Si tratta della grande novità del dizionario. Da sempre i Morandini hanno dato grande spazio ai cortometraggi: infatti in questa edizione ce ne sono oltre 500.

Adesso però hanno deciso di promuovere i “piccoli film” dando vita al Premio con la collaborazione di Radio Monte Carlo e il supporto di MilanoFilmFestival, “Ciak”, Cineteca di Bologna, Sky Arte HD. I partecipanti potranno inviare le loro opere fino al 21 gennaio 2015. Il regolamento è sul sito www.zanichelli.it/morandinicortidautore

I finalisti saranno valutati al Salone del Libro di Torino 2015 da una Giuria d’eccezione presieduta dal regista Ferzan Ozpetek. Da Luca Argentero a Carolina Crescentini, Neri Marcorè e tanti altri nella composizione dei giurati.

I primi tre premiati entreranno nel dizionario Morandini.

Tema del Premio saranno le Definizioni d’autore tratte dal vocabolario lo Zingarelli 2015: 55 personalità della cultura, dello spettacolo e del costume italiani hanno scritto riflessioni che commentano altrettante voci della lingua italiana, in base alla loro esperienza professionale e sensibilità. Da Giorgio Armani a Carlo Verdone: piccole narrazioni per ragionare sulle parole della nostra lingua.

Ecco i giudizi critici alla passata stagione cinematografica: quattro stelle come detto per l’opera seconda di Alice Rohrwacher. Non male dato che il massimo punteggio che il Morandini riserva è 5. Ma sono solo 87 i film che hanno l’hanno ottenuto su oltre 25.500 (dal 1902 all’estate 2014) contenuti nel Dizionario.

Altri film premiati con 4 stelle: GRAND BUDAPEST HOTEL di Wes Anderson, opera dal cast stellare che “dietro i cromatismi sgargianti, il kitsch, l’esagerazione, le invenzioni scenografiche e il divertissement colto c’è in controluce un riferimento alla storia europea del ‘900, e un omaggio esplicito al talento letterario di Stefan Zweig e al cinema di Ernst Lubitsch”. AMERICAN HUSTLE di David O. Russell, MOLIÈRE IN BICICLETTA di Philippe Le Guay e LA GABBIA DORATA di Diego Quemada-Díez (“Da vedere e far vedere anche nelle scuole superiori”).

Non hanno convinto invece (2 stelle): MAPS TO THE STARS di David Cronenberg perché “Non è un film di Cronenberg, è un film che Cronenberg ha diretto…manca dell’intensità, della forza che coinvolge, emoziona e atterrisce…”; il fantascientifico EDGE OF TOMORROW di Doug Liman; la Nicole Kidman nei panni di GRACE DI MONACO ”…è alta, bionda, algida e magra (e vestita benissimo da Gigi Lepage), ma non è Grace Kelly e deve ancora farne di strada per essere una buona attrice”.

Il Morandini 2015 contiene anche 500 serie televisive, tra le più seguite o le meglio realizzate.

Sono presenti gli indici di: autori letterari e teatrali, registi, attori principali. I Premi Oscar; i migliori film; i film della Mostra del cinema di Venezia; i 100 migliori registi; i principali siti Internet dedicati al cinema.

Il Dizionario è disponibile anche in versione digitale in cui ci sono anche 7000 schede accompagnate da immagini di scena o locandine.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *