L’Aquila, incontro finale del progetto “Più: uffici per l’integrazione” il 25 giugno

Giovedì 25 giugno, alle 10.30, nell’aula consiliare “Tullio De Rubeis” della sede comunale di Villa Gioia, si terrà l’incontro finale del progetto “Più: uffici per l’integrazione”, cofinanziato dall’Unione europea e dal Ministero dell’Interno con l’obiettivo di rafforzare governance, rete interistituzionale e qualità dei servizi per l’integrazione nel territorio aquilano. Il progetto è stato promosso dall’assessorato alle Politiche sociali del Comune dell’Aquila e attuato sul territorio in collaborazione con diversi partner (Fondazione Mondo Digitale, Comunità Montana Sirentina, Comunità Montana Montagna di L’Aquila, Comuni di Castelvecchio Subequo, Fontecchio, Goriano Sicoli, Molina Aterno, Montereale, Ovindoli, San Demetrio ne’ Vestini, Pizzoli). Nel corso dell’incontro, alla presenza dell’assessore Emanuela Di Giovambattista, verranno presentati gli obiettivi raggiunti. Interverranno i rappresentanti degli otto comuni partner e degli esponenti della rete interistituzionale.

Si ricorda che, nell’ambito del progetto, sono stati avviati, a partire dal novembre 2014, corsi di formazione rivolti agli operatori delle pubbliche amministrazioni. Nel 2015 sono seguite azioni pilota per la mediazione culturale e l’orientamento all’uso dei servizi per gli immigrati. Infine, la creazione del sito www.progettopiulaquila.it ha permesso al progetto di espandersi ulteriormente, attraverso la condivisione in rete del materiale didattico prodotto e della documentazione relativa ai servizi per gli immigrati disponibili nel territorio di riferimento.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *