L’Aquila, inaugurato nuovo anno accademico della Scuola Ispettori della Guardia di Finanza

Si è svolta questa mattina nell’auditorium della Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza di Coppito (L’Aquila) la tradizionale cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico. Numerose le autorità intervenute, tra le quali il presidente del Consiglio regionale, il prefetto ed il sindaco del capoluogo. Il professor Intelisano, già procuratore generale militare presso la Corte di Cassazione, ha tenuto il suo intervento, tratteggiando la figura dei militari nella società moderna e delineando l’attuale concezione degli interventi delle forze armate come strumento di costruzione e mantenimento della pace nel mondo. Con la voce rotta dall’emozione, ha esortato i giovani allievi a coltivare con immutato entusiasmo i valori della disciplina e dell’onore sanciti dalla Costituzione. Il generale Toschi, responsabile di tutti i reparti di istruzione della Guardia di Finanza, ha sottolineato l’importanza della preparazione tecnica degli ispettori, direttamente impegnati nell’attività di servizio sul territorio. Il comandante della Scuola, il generale Michele Carbone, ha ribadito la funzione strategica dell’Istituto, chiamato a formare le risorse umane necessarie per garantire la sicurezza economica e finanziaria del Paese. Sono 1.500 gli allievi attualmente ospitati dall’Istituto. Di questi, circa il 30% la componente femminile.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *