L’Aquila, “Il teatro al cinema” dal 20 febbraio al 2 aprile

Brook, Greenaway, Segre e Polanski: quattro registi condurranno il pubblico in un viaggio di conoscenza delle molteplici forme, occasioni e narrazioni attraverso le quali il cinema e il teatro hanno incrociato le loro specificità.

E’ la rassegna Il teatro al cinema ed è promossa dall’associazione Arti e Spettacolo, dalla sede Abruzzo del Centro Sperimentale di Cinematografia e dal Gran Sasso Science Institute, che ospiterà nella sua sede di viale Crispi a L’Aquila le proiezioni. Dopo il partecipato incontro con Giovanni Visentin, dedicato a Peter Stein, ci saranno a partire da sabato prossimo altri quattro appuntamenti.

Il 20 febbraio (ore 18) la sala rossa del Gssi ospiterà la proiezione di Il signore delle mosche, terzo film dell’autore teatrale Peter Brook, che più volte si è speso come regista cinematografico.

Con L’ultima tempesta Peter Greenaway si misura con William Shakespeare, il 27 febbraio (ore 18), in un’opera visivamente affascinante e controversa.

Al film di Daniele Segre, Morituri, il compito di esemplificare un utilizzo della messa in scena teatrale al cinema come cifra di sperimentazione (12 marzo, ore 18). Il 19 marzo sarà la volta di Venere in pelliccia, di Roman Polanski, adattamento per lo schermo di uno spettacolo omonimo di David Ives.

A chiudere la rassegna sarà lo spettacolo teatrale proprio del film Morituri, sabato 2 aprile (ore 21), al Teatro Nobelperlapace di San Demetrio ne’ Vestini (L’Aquila).

La rassegna Il teatro al cinema è un percorso di esplorazione del rapporto tra due mondi spesso contigui, talvolta in conflitto, e fonte di continuo vicendevole nutrimento. Ad avvicinare il pubblico a tali dinamiche vuole contribuire il ciclo di film, organizzato in sinergia tra Arti e Spettacolo, assieme alla Scuola di cinema e al Gssi, istituto di alta formazione post-laurea.

Tutte le proiezioni sono ad ingresso libero. A partire dall’appuntamento del 27 febbraio, gli incontri verranno introdotti dal docente di storia del cinema Piercesare Stagni. Info al 348.6003614 (Arti e Spettacolo).

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *