L’Aquila, “Il restauro della città. L’Aquila più bella o occasione mancata?” il 25 novembre

La Sezione aquilana di Italia Nostra nella ricorrenza del 60° dell’Associazione promuove con l’originario spirito critico e propositivo un nuovo momento di riflessione pubblica sulle problematiche del restauro della città nell’attuale fase di ricostruzione post sisma: Il restauro della città. L’Aquila più bella o occasione mancata?

L’intento è quello di ragionare sulla qualità degli interventi, sia sui singoli edifici e sia in generale sul riassetto della città e delle sue funzioni di centro urbano.

L’attenzione sarà posta in particolare sui restauri e sulle ricostruzioni di quegli edifici che, finalmente, tornano a connotare il paesaggio del centro storico. Ma la riflessione riguarderà anche le problematiche complessive e le linee di tendenza emergenti.

Intervengono:

Mario CENTOFANTI, docente di Restauro architettonico presso l’Università dell’Aquila;

Raffaele COLAPIETRA, storico e già docente presso l’Università di Salerno;

Tomaso MONTANARI, docente di Storia dell’Arte moderna presso l’Università di Napoli.

Modera:

Giandomenico CIFANI, già Responsabile dell’Istituto per le Tecnologie della Costruzione-CNR dell’Aquila

L’incontro, aperto al pubblico, si svolgerà mercoledì 25 novembre alle h. 17,00 presso l’Aula magna del Dipartimento di Scienze Umane, in Viale Nizza 14.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *