L’Aquila, il dj internazionale Sibold al Be One l’1 marzo

Dj, ingegnere del suono e produttore di Stoccarda, Konstantin Sibold arriva all’Aquila il 1 Marzo in esclusiva per il Be One, il club nato nel capoluogo di Regione nell’Ottobre del 2013. Nel 2009 Sibold diviene il più giovane dj resident del club “Rocker 33” di Stoccarda. Nel 2010 viene rilasciato il suo primo vinile “Neuland”, dall’etichetta Salon Rosi Rec. Con il supporto della Kompakt in poco tempo raggiunge il successo anche a Colonia. Nel 2011 la traccia “Leif” ottiene la sesta posizione nelle classifiche Buzzed ed ancora viene suonata da Move D, Soundstrem, Sven Weisemann e Lovebirds.

Nel 2012 la traccia “Aleks” è addirittura seconda su Buzz e prima nella categorie Disco, Chicago House e Detroit House. Nel Giugno del 2012 tre dei suoi brani rientrano nella top 100 Minimal Charts, ma questi sono solo alcuni dei suoi successi. Il rilascio del disco di Konstantin Sibold viene seguito da Joris Voorn, Steve Bug e molti altri ed è stato uno dei dischi dell’estate pià amati dalla Innervisions. Infatti Dixon & Âme ad Ibizia al We Love Space 2012 suonarono due delle sue tracce. Subito dopo arriva la produzione di “Madeleine” nel 2013, apprezzatissima dal pubblico electro di tutto il mondo. Nello stesso anno il remix “No one gets left behind” di Dj Yellow diventa uno dei pezzi più suonati. Sibold in poco tempo ottiene il gradimento del grande pubblico e delle classifiche, tant’è che sono abbastanza recenti le sue apparizioni in club come il Panorama Bar e la Boiler Room. Un artista di assoluto prestigio dunque per il club aquilano, l’ultimo di una lunga serie composta da &ME, Markus Fix, Phil Weeks, Jennifer Cardini e Darren Price.

Il Be One non guarda solo alla popolarità dell’ospite scelto ma soprattutto alla qualità musicale. L’offerta del club, sin dalla sua apertura, non si limita ai soli artisti internazionali. Il Be One, come vocazione, ha soprattutto quella di ospitare, promuovere, supportare e far crescere dj resident e artisti locali dando loro la possibilità di produrre brani propri. Dello staff Be One fanno parte come resident dj Simone Albani, Saimon D’Alessandro, Brand, Martusciello, Gregory Trejo,i Milky Night e Marco Trivelloni. L’obiettivo del Club è quello di realizzare un progetto musicale in grado di espandersi e contaminarsi con altre realtà. Un luogo che prende vita e che, come era negli obiettivi, si sta radicando nel tessuto urbano grazie anche alle collaborazioni che si stanno portando avanti con dj, negozi locali e artisti del posto per avere, sempre e comunque, L’Aquila al centro.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *