L’Aquila, “I Cantieri dell’Immaginario”: IO SONO ABRUZZO il 20 luglio

Teatro Stabile d’Abruzzo

 

Ridotto Teatro Comunale – Il 20/07/2015 ore 22:00

fortemente e gendilmente

 

Una produzione del Teatro Stabile d’Abruzzo

di e con Federico Perrotta e con la partecipazione di Piero Di Blasio

musiche dal vivo eseguite da Salvatore De Seta, Stefano Napoli, Mauro Scardini, Daniele Trissati

 

 

 

Le eccellenze in campo artistico-letterario della bella regione italiana, viste e rilette attraverso il corpo e la voce dell’attore Federico Perrotta che all’Abruzzo deve i natali. Uno spettacolo che nasce da una profonda volontà di rivalutazione del territorio e da una presa di coscienza della ricchezza di spunti teatrali che provengono dalla regione Abruzzo. Un’opera inedita che può essere fruita prima nel territorio stesso, così da inserirsi in un ambito più ampio di sensibilizzazione del pubblico teatrale abruzzese verso i contenuti “propri” e allo stesso tempo esportata e distribuita su territorio nazionale e internazionale, rivolgendosi alle numerose e importanti comunità abruzzesi presenti in Canada e in Australia, per citarne solo alcune.

 

In un’ora piena di emozioni, Federico Perrotta ripercorrerà l’arte che ha pervaso l’Abruzzo e che si è infusa direttamente, o per successione familiare, ai più famosi e apprezzati artisti del mondo. Federico è convinto che tutte queste “artisticità” vivano dentro di lui. Da Dean Martin ha preso la voce. Da Michael Bublè il ritmo. Da Ennio Flaiano l’ironia. Da Bruno Vespa i nei. E da Rocco Siffredi… l’amore per il cinema. Solo l’imponente stazza di Perrotta poteva contenere tutti questi artisti in un corpo solo, tanto da fargli dire: “IO SONO ABRUZZO!”. E poi da Madonna a D’Annunzio, da Henry Mancini con la sua pantera rosa a Rocky Marciano.

 

Gli spettacoli al Ridotto del Teatro Comunale sono ad ingresso libero. Informazioni al botteghino TSA 0862 410956.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *