L’Aquila, festival nazionale di teatro amatoriale il 18 e 19 ottobre

Il Festival Nazionale 10° Premio Serafino Aquilano è felicemente giunto quasi alla sua metà: mancano alla fine della rassegna aquilana sette appuntamenti sui tredici programmati. Questa settimana due compagnie da fuori regione: Toscana e Marche, Firenze e Ascoli Piceno. Due spettacoli fra loro molto diversi ma certamente “costruiti” con accurata attenzione nella precisa interpretazione di due testi conosciuti e d’Autore.

Sabato 18 ottobre alle ore 21,00

IL PALCO di Firenze in L’anatra all’arancia

Il pubblico aquilano già conosce questa compagnia che più volte ha partecipato al Premio Serafino Aquilano e sempre con lavori teatrali molto ben recitati.

L’anatra all’arancia, nella versione italiana di Nino Marino, sarà interpretata da un quintetto di attori tutti ben amalgamati e con una recitazione dai perfetti tempi teatrali. Una “coppia scoppiata” si confronta con i due “futuri compagni”, durante una serata che viene “condotta” dalla arguzia di un marito innamorato.

Domenica 19 ottobre alle ore 17.00

LABORATORIO MINIMO TEATRO di Ascoli in Tre sull’altalena

L’attenta regia, i ritmi serratissimi, la fine ironia e i momenti di intensità drammatica caratterizzano la commedia che si avvale del bellissimo testo di Luigi Lunari.

Un commendatore in cerca di un incontro galante, un capitano in cerca di materiale bellico e un professore che dovrebbe correggere le bozze di un suo libro si trovano nella medesima stanza alla quale sono arrivati da tre indirizzi diversi; tre portoni li hanno condotti nel medesimo appartamento nel quale succedono anche strane cose.

Come e perché sta succedendo tutto ciò?.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *