L’Aquila, festival internazionale della chitarra dall’1 al 15 settembre

Inizia il 1 settembre la 20.ma edizione del Festival Internazionale della Chitarra promosso dalla Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” insieme all’Associazione Chitarristica Aquilana e all’Associazione Festival Internazionale della Chitarra. La rassegna si svolge nell’arco dei primi 15 giorni di settembre con 5 appuntamenti. Il concerto di apertura è per domenica 1 settembre all’Auditorium de Parco con inizio alle ore 18 e ha per protagonisti Massimo De Lorenzi e Lucio Pozone con il nome di La Mancha Duo, nome derivante dalla casa madre delle chitarre utilizzate nei propri concerti. Le loro storie sono completamente diverse e differenti sono anche gli strumenti che suonano: Massimo De Lorenzi, diplomatosi al Conservatorio suona la chitarra classica e Lucio Pozone, dopo aver studiato alcuni anni la classica, si è dedicato alla chitarra flamenco. Il repertorio è costituito da brani originali di Massimo De Lorenzi e Lucio Pozone, ma anche di Paco De Lucia, Al Di Meola, Chick Corea, Antonio Lauro, Astor Piazzolla, Roland Dyens ed Heraclio Fernandez. Tutti gli altri appuntamenti si svolgeranno nell’altro spazio riaperto alla musica nel centro storico della città, ossia all’Oratorio di San Giuseppe de’ Minimi in via Roio, con il seguente calendario: il 6 settembre alle ore 21 con un duo formato dal soprano Manuela Custer e il chitarrista aquilano Massimo Felici, l’8 settembre alle ore 18 il recital dell’argentino Jorge Cardoso, il 12 settembre alle ore 21 il duo formato da Francesco Mancini alla chitarra e Filippo Proietti al clavicembalo e chiude il festival, il 15 settembre alle ore 18, il recital del chitarrista Goran Listes.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *