L’Aquila, “EL TAN(G)O” il 14 novembre

Due eccezionali musicisti saliranno sul palco del Ridotto del Teatro Comunale alle 18,00 di Sabato 14 Novembre 2015 nell’ambito della 41° Stagione concertistica dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese: Mario Stefano Pietrodarchi, re del bandoneon e della fisarmonica bayan, e Luca Lucini, funambolico virtuoso della chitarra saranno impegnati in “El Tan(g)o” uno spettacolare programma dedicato alla musica dei massimi compositori di tango: Piazzolla, Ramirez, Canaro, Falloni, Villoldo.

Un programma, offerto già in tutto il mondo, che testimonia la varietà del tango, genere musicale che è anche un linguaggio del corpo di cui i due artisti sono interpreti perfetti grazie alla capacità di dialogare fra loro e con i propri strumenti, con i quali sul palco sembrano quasi “danzare”.

Il Programma Due incredibili esecutori che sapranno condurre il pubblico in un intensissimo viaggio nel tango, genere del quale andranno a cogliere le diverse anime. Partendo dalle note di celeberrimi brani (Oblivion, Adios nonino, Ausencias) di Astor Piazzolla – strumentista, arrangiatore e compositore argentino che riformò il tango avvicinandolo al jazz e collaborando con artisti italiani ed europei – Pietrodarchi e Lucini proporranno musiche di Ariel Ramirez, autore dall’intensa sensibilità religiosa, passando attraverso le atmosfere più tradizionali e ricercate del tango di Francisco Canaro e quelle languide e vitali di Matteo Falloni, fino al famosissimo El choclo Di Angel Villoldo, brano tanto noto da essere scambiato per l’inno nazionale argentino durante la prima guerra mondiale.

Mario Stefano Pietrodarchi, esecutore brillante e di raffinata musicalità, nato ad Atessa, è uno dei nomi più prestigiosi al mondo della fisarmonica. Direttore del Premio Internazionale della Fisarmonica di Castelfidardo a soli 35 anni, si è già esibito in centinaia di concerti nei cinque continenti ed è stato vincitore assoluto di numerosi concorsi nazionali e internazionali. Ha inciso colonne sonore cinematografiche (Caos calmo, Italians). Si è esibito con Antonella Ruggiero, Luis Bacalov e l’Orchestra della Magna Grecia, Andrea Bocelli e l’Orchestra Sinfonica Abruzzese in diretta televisiva dal Colosseo nel 2009. Al fianco di Erwin Schrott ha partecipato al concerto all’Arena di Verona per i festeggiamenti dei 150° anni dell’Unità d’Italia. Numerosissime le sue apparizioni televisive. È autore dello spettacolo musicale/multimediale Dizionario fantastico di Tonino Guerra con musiche originali di Andrea Scarpone. È stato protagonista nel 2014 di Verdi Dance al Teatro dell’Opera di Roma.

Luca Lucini è chitarrista di grande esperienza e magnetica presenza scenica. Vincitore di vari concorsi, è impegnato in concerti sia come solista sia in formazioni cameristiche. È stato ospite di importanti Festival e manifestazioni (del Maggio musicale fiorentino, della stagione cameristica della Tokyo City Philarmonica Orchestra, dei ‘weekend mozartiani’ di Ravello). Con Mario Stefano Pietrodarchi ha partecipato alla realizzazione di vari spettacoli: Al di là dell’acqua di Luca Pagliari; L’Odissea e Dizionario fantastico di Tonino Guerra con musiche originali di Andrea Scarpone. Di Scarpone ha eseguito la prima assoluta del Concerto per chitarra e orchestra con la Bielorussian State Chamber Orchestra nel 2009. Si è recentemente esibito in Georgia, Armenia, Macedonia, Croazia e nel prossimo marzo sarò ospite solista al prestigioso “Al Bustan Festival” di Beirut, in Libano.

 

Biglietti:

Intero 10 Euro;

Ridotto 5 Euro per giovani fino a 26 anni, studenti e possessori di SinfoniCard.

Per Informazioni: 0862.411102 – info@sinfonicaabruzzese.it – www.sinfonicaabruzzese.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *