L’Aquila, convegno: “La responsabilità dei vertici aziendali in caso di infortunio o malattia professionale”

La Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, in collaborazione con altri enti, tra i quali lo stesso Istituto nazionale assicurazione infortuni e l’Università di L’Aquila, organizza un convegno nazionale, dalle ore 9.00 alle 17.00 per il 7 maggio all’Aquila che, per numero di adesioni pervenute, registra già un notevole successo: oltre 600 partecipanti da varie regioni italiane.
I lavori, dal titolo: “La responsabilità dei vertici aziendali in caso di infortunio o malattia professionale”, a cui parteciperà il magistrato della Procura di Torino, Raffaele Guariniello – che si è occupato, tra le tante cose, dell’inchiesta sulla ThyssenKrupp – si terranno nell’aula magna della Scuola ispettori della Guardia di finanza a Coppito, via delle Fiamme gialle. Oltreché da Inail e Asl – quest’ultima in prima fila con la Scuola di specializzazione di Medicina del Lavoro dell’Università di L’Aquila, diretta dal dott. Antonio Paoletti e con il Servizio di prevenzione e sicurezza ambienti di lavoro, capeggiato dal dott. Domenico Pompei – il convegno è stato promosso da Aias (associazione italiana ambiente e sicurezza), Istituto nazionale fisica nucleare/Laboratorio Gran Sasso.
I lavori hanno come fine l’analisi e l’ approfondimento, alla luce delle principali sentenze della Corte di Cassazione, del sistema delle responsabilità del Datore di Lavoro, dei Dirigenti, Consulenti, Tecnici e impiegati aziendali, rappresentanti degli organi di vigilanza e medici del Lavoro e lavoratori.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *