L’Aquila, convegno ed archeo-trekking organizzati da Casuentum Onlus

11 – 12 MAGGIO 2013
MONASTERO DI SANTO SPIRITO (OCRE)
ARCHEO – TREKKING A CASENTINO, NUOVO SENTIERO
L’Associazione Casuentum Onlus
Comitato Scientifico Centrale del CAI
Sezione CAI L’Aquila
Organizzano:
sabato 11 maggio alle ore 9,15 al Monastero di Santo Spirito (Ocre)
il Convegno dal titolo
“Casuentum, la rinascita dopo il terremoto – ltinerari per la valorizzazione delle
risorse ambientali e culturali tra l’Altopiano delle Rocche e la Media Valle
dell’Aterno”.
Nella giornata di domenica 12 maggio è previsto un itinerario di archeo-trekking a
Casentino, proposto per permettere la conoscenza e il godimento dell’ambiente
pedecollinare e montano e la riscoperta di siti e manufatti nei dintorni dell’antico borgo.
L’appuntamento è alle ore 9 Casentino alto, presso ilbivio di San.Panfilo
un percorso totale di circa 8 km, tempo di percorrenza stimato in 4-6 ore, difficoltà E.
“Lo scopo dell’iniziativa è la valorizzazione dell’ambiente attraverso l’interesse degli
escursionisti, studiosi e abitanti del territorio a sostegno di un rilancio sostenibile dell’area di Casentino,
posta al centro delle antiche terre e castelli di Barili ed Ocre, di Forcona e di Fossa.”
Innocenzo Chiacchio, presidente dell’associazione Casuentum Onlus
“ La principale ricchezza del luogo è descritta nell’eponimo: Casuentum dal significato “luogo
delle gelide acque sorgive” . L’area di Casentino è storicamente un luogo di sorgenti e privilegiato per il
commercio come crocevia tra i tratturi e le vie consiliari”
Giuseppe Centuaro, presidente onorario dell’associazione Casuentum Onlus
Per informazioni

349.5874106

347.3784331

casuentum@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *