L’Aquila, concerto “Orchestra e Salotto nell’Ottocento brahmsiano” il 24 gennaio

L’Aquila – Auditorium del Parco

Domenica 24 gennaio 2016, ore 18

 

Duo Pianistico

Orazio Maione – Marco Scolastra

 

Orchestra e Salotto

nell’Ottocento brahmsiano

 

Il concerto, intitolato “Orchestra e Salotto nell’Ottocento brahmsiano” ed inserito nella settantesima stagione della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, comprende alcuni brani per pianoforte a quattro mani di Johannes Brahms (1833-1897) e sarà eseguito all’Auditorium del Parco, domenica 24 gennaio alle ore 18, dal Duo formato dai pianisti Orazio Maione e Marco Scolastra.

Orazio Maione musicista partenopeo, è attualmente titolare di cattedra di Pianoforte al Conservatorio di musica “A. Casella” dell’Aquila e come solista e in formazioni cameristiche si è esibito in prestigiose sale da concerto. Anche il suo collega Marco Scolastra è un pianista affermato con la particolarità di collaborare nel teatro musicale, in particolare in questi ultimi anni con l’attore Elio Pandolfi e partecipando a varie puntate del programma Inventare il tempo di Sandro Cappelletto, con la regia di Angelo Bozzolini, in onda su Rai5.

In apertura sarà eseguito il Concerto n. 1 in re minore op. 15 per pianoforte e orchestra, in una trascrizione per pianoforte a quattro mani curata dall’autore. La seconda parte comprende invece i Sedici Walzer, op. 39 ed il Terzo quaderno delle Danze Ungheresi; certamente queste ultime sono pagine ben note al grande pubblico.

Un’orchestra nelle quattro mani di due bravi interpreti su un solo pianoforte, dove la sapienza tecnica si unisce a dinamiche sonore coinvolgenti.

 

Marco Scolastra

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *