L’Aquila, concerto del mezzosoprano Custer il 6 settembre

Dopo il concerto di apertura dello scorso 1 settembre, entra nel vivo la XX edizione del Festival Internazionale della Chitarra, promosso dalla Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” insieme all’Associazione Chitarristica Aquilana e all’Associazione Festival Internazionale della Chitarra, con il duo formato dal mezzosoprano Manuela Custer e dal chitarrista aquilano Massimo Felici. Insieme sono docenti nelle master-class dell’Accademia musicale pescarese e vantano una carriera che li vede esibirsi in ambito internazionale, in prestigiose produzioni e sale da concerto. L’appuntamento è per Venerdì 6 settembre, con inizio alle ore 21 presso l’Oratorio di San Giuseppe dei Minimi, uno spazio nei pressi di Piazza Duomo, via Roio, che è stato da poco restituito all’utilizzo dopo i lavori di restauro e ripristino e dove si svolgeranno tutti i concerti del Fetsival.

Il programma è articolato e comprende pagine sia del repertorio chitarristico che di quello operistico in versioni per voce e chitarra. Dall’aria di Rossini “Di tanti palpiti” dal Tancredi alla “Rossiniana” per chitarra di Mauro Giuliani, di cui si ascolteranno i Lieder op 89. Quindi ci sarà un omaggio a Mario Castelnuovo Tedesco, autore del quale nel 1995 Massimo Felici incise una monografia con alcune opere in prima mondiale. Chiudono il programma le Sette Canzoni Popolari Spagnole di Manuel de Falla.

Il biglietto di ingresso (per i non abbonati della Barattelli) è di 5 Euro.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *