L’Aquila, Cantieri dell’Immaginario: mostra di Baglione il 16 luglio

Mercoledì 16 luglio Palazzetto dei Nobili, ore 18:00 Senza posa- Inaugurazione mostra fotografica di Luigi Baglione Teatro Stabile d’Abruzzo, in collaborazione con Associazione Casuentum Onlus (16-30 luglio). L’Ente Teatrale Regionale Teatro Stabile d’Abruzzo in collaborazione con l’Associazione Casuentum onlus arricchisce il cartellone della terza edizione de “I Cantieri dell’Immaginario” con una mostra fotografica che vuole cogliere la capacità comunicativa del linguaggio teatrale, un linguaggio complesso, fatto di gesti, di suoni, di luci e di colori, legato, tradizionalmente, al momento dell’evento dal vivo, allo spettacolo nel suo svolgersi, ad un’azione puntuale nel tempo e nello spazio. Luigi Baglione prova a fissare quel “hic et nunc” in scatti che raccontano senza sovrapporsi, componendo un racconto su quello che resta dopo la chiusura del sipario. “Non credo che uno spettacolo teatrale finisca con il calo del sipario, ci dice, c’è un andare oltre che mi interessa, che vorrei fermare in immagini che continuino a comunicare con il pubblico”.

“Senza posa” è il titolo della mostra, perché ogni fotografia è stata scattata mentre lo spettacolo si svolgeva, con il pubblico in sala, con il fotografo da un lato, invisibile per gli attori e per gli spettatori, come per nutrire le immagini fermate di quello scambio di energia che si crea tra il palco e la platea. Una documentazione di un anno di spettacolo nella città dell’Aquila, dove la cultura continua a rappresentare il momento di incontro della comunità e dove ogni evento è un luogo di aggregazione.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *