L’Aquila, Athena: concerto in onore di San Bernardino per la Città

L’Associazione Musicale “Athena” del Maestro Carmine Gaudieri e il Conservatorio “A.Casella organizzano il concerto in onore di San Bernardino per la Città di L’Aquila per domenica 26 maggio ore 19,30 nella Chiesa di S.Bernardino in piazza d’armi L’Aquila. Suonano: Lucia Vaccari Soprano, gli allievi di canto del Conservatorio Casella, Erca Realino soprano- Stefano Guadagnini controtenore Daniela Nineva contralto Rosalinda Di Marco Maestro del coro, Carmine Gaudieri Direttore

Programma: A.VIVALDI, Concerto in Re magg .per archi e cembalo; W.A.MOZART EXULTATE JUBILATE KV 165 per soprano e orchestra; A.VIVALDI MAGNIFICAT RV 611 per soli, coro e orchestra.

L’ORCHESTRA DA CAMERA AQUILANA

è nata nel 1995 nell’ambito dell’Associazione Musicale “Athena” di L’Aquila. Si è formata con i migliori diplomati di strumenti ad arco dei Conservatori abruzzesi in particolare di L’Aquila per iniziativa del M° Carmine Gaudieri direttore artistico dell’Orchestra. L’Orchestra esegue principalmente musiche del repertorio barocco talvolta anche con la presenza di strumenti a fiato e recentemente ha affrontato anche il repertorio lirico vocale del 700-800.

Ha al suo attivo concerti in Abruzzo, Lazio e nel resto d’Italia e all’estero per importanti società concertistiche (Stagione di Concerti della Normale di Pisa-Società dei concerti di Palermo- Amici della Musica di Matera, Festival di Grottammare, Roma-Milano etc.) Si è esibita in Cina alla Radio Televisione di Zibo alla Bejiing Hall di Pechino al great Tehater di Changchun etc..Ha collaborato con solisti di primo piano es. la mandolinista Dorina Frati (mandolinista solista dei Solisti Veneti), il solista di Bondoneon Massimiliano Pitocco, il violoncellista Luca Provenzani (1° violoncello della RAI di Torino e della Regione Toscana), l’oboista Maurizio Colasanti) i pianisti di fama internazionale Marcella Crudeli e Bruno Canino il violoncellista Rocco Filippini etc …E’ stata diretta da altri direttori tra cui Nicola Samale etc. Si è esibita in occasione della Giornata Nazionale della Musica alla presenza dell’allora Ministro Veltroni , al festival internazionale della Versilia (Corsanico) nella stagione con gli archi della Scala e il Tenore Vincenzo La Scola.al “Velia festival “ rassegna internazionale di Musica classica etc…

 

CARMINE GAUDIERI è nato a L’Aquila, ha iniziato lo studio del violino con il M° Dino Asciolla presso il Conservatorio di Musica della sua città, diplomandosi in seguito brillantemente sotto la guida del M° Luciano Vicari dei Musici. Ha seguito corsi di perfezionamento con H. Szering, W. Brodsky e con Arrigo Pelliccia presso l’Accademia di S. Cecilia di Roma. Successivamente ha studiato con Sandor Vegh e Kotè Laszlo presso l’Accademia Superiore di Musica Liszt Ferenc di Budapest. Diplomato in viola ha studiato Direzione d’Orchestra Sinfonica e d’avviamento al Teatro Lirico. Vincitore di concorsi nazionali svolge attività concertistica in Italia e all’estero. Ha partecipato a festival e rassegne musicali con tournèe in Svezia, Danimarca, Olanda, Brasile, Ungheria(Accademia Liskt Ferenc) U.S.A. e come solista con l’Orchestra Regionale della Campania. Con l’Orchestra da Camera di Venezia etc. e in numerosi concerti con l’Orchestra da Camera Aquilana di cui è fondatore Direttore e solista. Ha collaborato con il Gruppo Carme dei solisti della Scala e come primo violino solista con diverse Orchestre Italiane: Teatro Massimo Bellini di Catania, Sinfonica di Bari, Radio Televisione Svizzera e Italiana suonando in mondovisione. E’ stato docente di violino al Conservatorio di Pesaro, per diversi anni al Conservatorio Verdi di Milano e attualmente al Casella di L’Aquila . Nel 1990 ha fondato con altri soci L’Associazione Musicale “Athena” con sede a L’Aquila e nel ’95 l’Orchestra da Camera Aquilana dell’Associazione. Ha diretto diverse orchestre italiane con programmi di musica da camera sinfonica e lirica, la filarmonica di Bacau e la East European Philarmonic Orchestra in Italia e all’estero USA CINA etc..

LUCIA VACCARI, ha studiato canto con il M.ro Alberto Martinelli e proseguito gli studi presso il Conservatorio A.Casella dell’Aquila sotto la guida del M.ro Antonella Cesari.

Ha studiato con i M.ri Mirella Freni, Giuseppe Taddei, Gianni Raimondi, Luciana Serra, Fiorenza Cossotto, M.Antonietta Stella.Oltre ad una intensa attività concertistica in Italia e all’estero, (Spagna, Austria, Svizzera, Germania), è vincitrice e finalista di numerosi concorsi lirici internazionali, quali il Premio Città di Nettuno, il Premio di Cascina, il TIM di Atri, il Vissi d’Arte di Eboli, il Mario Lanza, il premio delle arti 2005 del Conservatorio di S.Cecilia, ed altri.

E’ inoltre l’unica italiana vincitrice della XXI edizione del Concorso Lirico Internazionale Maria Caniglia di Sulmona, aggiudicandosi inoltre anche il premio del Pubblico della stessa edizione.

Ha debuttato nei ruoli principali di opere liriche quali LA TRAVIATA di G.Verdi, RIGOLETTO di G.Verdi, LA CAVALLERIA RUSTICANA di P.Mascagni, PORGY & BESS .Ha cantato con numerose orchestre sinfoniche italiane ed estere ; ha eseguito i Carmina Burana di Orff, l’Exsultate Jubilate di Mozart, il Beatus Vir di Vivaldi, il requiem di Fauree, la Messa di Gloria di G.Puccini,la messa di gloria di Ma scagni, il Magnificat di Monteverdi, la Passio et Resuctio di S.Rendine, lo Stabat Mater e il Salve Regina di G.B. Pergolesi; in occasione del Giubileo ha cantato in P.zza S.Pietro a Roma e nella Basilica di S.Paolo in un concerto alla presenza del Papa diretta dal M.ro Leonardo De Amicis; ha inciso tre CD; ha cantato per la RAI nel concerto di Natale 2006.

CORO DEL CONSERVATORIO DI MUSICA “ALFREDO CASELLA”

Il Coro del Conservatorio di Musica “Alfredo Casella” nasce dal lavoro della classe di Esercitazioni Corali della Prof.ssa Rosalinda Di Marco, ed è costituito dai migliori allievi delle classi di canto e di strumento che intendono conoscere e perfezionarsi nel repertorio corale lirico sinfonico.

E’ dal 2008, in occasione dei festeggiamenti per il quarantesimo anno dalla fondazione del Conservatorio con l’esecuzione dei Carmina Burana di Orff, che si attivano collaborazioni con Associazioni corali del territorio, rafforzate ulteriormente dalla partecipazione al Concerto per L’Aquila diretto da Riccardo Muti a settembre 2009 con tutte le Istituzioni musicali aquilane e dall’esecuzione della Messa di gloria di Puccini insieme al Coro e l’Orchestra della città di Subiaco a Barcellona nel dicembre 2009.

Nell’aprile 2010 il Coro del Conservatorio esegue il Requiem di G. Faurè con l’ Istituzione Sinfonica Abruzzese e con la “Schola Cantorum San Sisto”, la corale “Novantanove”, la Corale “Aquila” ed il Coro polifonico “Città di Subiaco”, ed è invitato dalla Schola Cantorum San Sisto a partecipare agli eventi organizzati per festeggiare il loro trentacinquesimo anno di attività con l’esecuzione dei Carmina Burana, e con un programma dedicato alla liederistica per coro di J. Brahms.

Nel dicembre 2011 collabora con i Solisti Aquilani nel Concerto Natalizio, con l’esecuzione della Messa in sol magg. di F. Schubert, ad aprile dello stesso anno esegue in collaborazione con l’ ISA la Messa K 427 di W.A. Mozart, e, nel dicembre del 2012, con i Solisti Aquilani, l’Oratorio de Noel di C. Saint Saens.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *