L’Aquila, assegnati i Premi Panathlon 2014

È iniziata con un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Angelo Autore, uno dei protagonisti della storia dell’Aquila Rugby, l’attesa conviviale di novembre del Panathlon L’Aquila per l’assegnazione dei “Premi Panathlon 2014”.

All’affollata serata hanno preso parte anche il socio fondatore del club Nicola Bruno – recentemente ospite del presidente del Coni Giovanni Malagò – l’assessore allo Sport del Comune dell’Aquila Emanuela Iorio, il presidente del Panathlon Teramo Rocco Tondini e il Past President teramano Paolo Antonetti. Presente per l’occasione il Club Junior dell’Aquila al completo.

Con soddisfazione il presidente del Panathlon L’Aquila Fulgo Graziosi ha dichiarato: «Sono stati numerosi i ragazzi che si sono distinti per meriti sportivi e scolastici in ambito nazionale e regionale e siamo felici di premiarli».

A ricevere i primi riconoscimenti sono stati i baby Francesco Graziani e Camilla Celestini, entrambi dello sci di fondo, seguiti dal maestro di sci Massimiliamo Celestini.

È stata poi la volta di Ludovica Clementini (atletica leggera) e dei preparatori dell’Atletica L’Aquila Corrardo Fischione e Giulia Fischione.

Il Club service aquilano ha poi premiato i ragazzi della staffetta Riccardo Farroni, Filippo Chendi, Daniel Panza e Alex Panza, allenati dai tecnici Pierluigi Panza e Franco Farroni.

Con una foto di gruppo si è chiuso l’appuntamento di novembre del Panathlon aquilano che tornerà a riunirsi il 18 dicembre in conviviale per gli auguri di Natale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *