L’Aquila, appuntamento con Notturno d’Autore l’11, 12, 13 e 22 agosto

Associazione Culturale “ Acculae” presenta “Notturno d’autore”, un progetto di Federico Fiorenza e Antonia Renzella. Un lungo rapporto si è stabilito tra i borghi storici d’Abruzzo e i nostri format di teatro itinerante, creando quasi “una tradizione” culturale e di immagine che questa estate ha avuto la sua ulteriore conferma con lo straordinario successo che gli ha riservato il pubblico alla nostra proposta del “ Notturno d’Autore” che è stato già programmato al Festival di Mezz’estate di Tagliacozzo il 4 agosto 2014 tra il Chiostro di San Francesco, Palazzo Ducale, il Chiostro SS Cosma e Damiano delle Suore Benedettine e i giardini del Centro storico.

Il prossimo appuntamento con Notturno d’Autore giovedì 8 agosto a Santo Stefano di Sessanio altra tappa storica dello spettacolo,

A seguire l’11 agosto nel Centro di Pescina Vecchia a partire da Palazzo D’Amore, il Cortile del Centro Studi Silone che promuove lo spettacolo, il cortile del Teatro Comunale e le salite verso la Tomba del grande scrittore.

Il 12 sotto l’egida ed il sostegno dell’ANCE con il Comune di Fossa in un percorso che lambisce la zona rossa della martoriata Fossa, a testimonianza della voglia e della tenacia di far rinascere questo altro gioiello della cultura non solo architettonica,religiosa e umana del nostro patrimonio regionale.

Il 13 agosto sarà a Calascio per far scoprire a molti quella parte del Borgo Antico pieno di palazzi nobiliari, di calda umanità, di verde e di fiori, di architetture ricche di storia che non hanno mai visto e frequentato i viaggiatori distratti che credono che Calascio sia solo la famosa Rocca e la striscia d’asfalto dei bar e delle piazzette.

Il 22 a L’Aquila intorno e dentro il magnifico spazio delle ex carceri, di Piazza Angioina, dei dintorni di San Biagio e San Domenico quasi ad anticipare le manifestazioni della Perdonanza Celestiniana, monumento e memoria della della storia religiosa e civile della Città.

Percorrendo un itinerario a lume di candela, in tutti i Borghi partendo sempre dal centro storico, gli spettatori verranno traghettati da una strana coppia con una contessa annoiata e un attore di spalla su un esilarante ironico testo di Palazzeschi nella penombra delle viuzze , dei vicoli, dei cortili e degli androni in odore di nobiltà del centro storico, nei luoghi appartati dei castellì P dove avverrà l’incontro con l’attore/personaggio per un confronto intimo “a tu per tu ” con lo spettatore, sul filo dell’ informalità della conversazione, a tratti compromettente come una confessione. Notturno è un’ombra , un pensiero che ritorna di notte, un sogno che si scambia per realtà … ispirato dalla penna di grandi autori classici e contemporanei : Luigi Pirandello, Annibale Ruccello, August Strinberg,Feodor Dostoevskji, Jorge Amado, , Max Aub, William Shakespeare, Aldo Palazzeschi , Giovanni Testori…..

Con gli attori: Antonia Renzella, Silvia Siravo, Mino Manni, David Gallarello, Antonella Ciaccia, Marta Ossoli Federica Stefanelli, Ilaria Micari, Fausto Morciano……….

Per garantire la migliore fruibilità delle singole performance l’ingresso allo spettacolo è organizzato per gruppi di spettatori ogni 20 minuti a partire dalle ore 21,00 L’ingresso in ogni Borgo o città sarà fissato dalla pubblicità specifica,

per informazioni tel. 348 8078101, 328 5465712. un progetto ideato e diretto da Federico Fiorenza ed Antonia Renzella per Associazione Culturale ACCULAE.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *