L’Aquila, al conservatorio “Donne in Musica”

In occasione della festa della donna, il Conservatorio Casella propone un concerto interamente al femminile: dalle autrici in programma alle esecutrici, l’ aula magna del Casella si tingerà di rosa, per offrire alle donne che interverranno – e non solo – un pomeriggio di musica da una prospettiva finalmente diversa. E’ molto raro, infatti, incontrare il nome di una compositrice in un programma di sala: fino a non molti decenni fa, i “fatti” di musica sembravano essere una prerogativa esclusivamente maschile. Questo concerto intende portare alla luce alcuni dei tanti nomi di donne disseminati tra le pieghe più ombrose della storia della musica: dalla più nota Fanny Mendelssohn – sorella del celebre Felix – all’ operista Carlotta Ferrari, da Pauline Viardot a Amy Beach, si ascolteranno brani appartenenti a generi molto diversi tra loro, legati dalla comune e triste sorte d’ esser stati, nel tempo, accantonati e dimenticati. Artefice dell’ iniziativa è il M° Sara Torquati che ha condotto approfondite ricerche sul repertorio di genere ed è da tempo impegnata nella promozione e valorizzazione delle autrici, di ogni genere e periodo storico. Interverranno i soprani Erica Realino e Annalisa Di Ciccio e il mezzosoprano Daniela Nineva, anche interpreti, insieme al M° Torquati, dei brani registrati per l’ etichetta Wide Classique e raccolti nel cd Musica dimenticata, musica ritrovata che verrà presentato in occasione del concerto.
Venerdì 8 Marzo, ore 17,30 – Aula Magna del Conservatorio – Ingresso libero

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *