L’Aquila, 66esima Fiera dell’Epifania il 5 gennaio

Anche quest’anno si ripete all’Aquila l’appuntamento con la Fiera dell’Epifania, giungendo alla 66esima edizione. L’Appuntamento è per domenica 5 gennaio nel centro storico dell’Aquila. Un servizio navetta sarà a disposizione dalle ore 9,00 alle ore 21,00, con partenza ogni 15 minuti. Le strade interessate sono le seguenti: VIALE GRAN SASSO, FONTANA LUMINOSA, VIA MALTA, VIA CASTELLO, VIALE TAGLIACOZZO, VIA ZARA, VIA VITTORIO VENETO, VIA LUIGI SIGNORINI CORSI, VIA TEDESCHI, P.ZZA S. BERNARDINO, CORSO UMBERTO I°, P.ZZA PALAZZO, CORSO VITT. EMANUELE, P.ZZA DUOMO, CORSO FEDERICO II°.

Nel corso della fiera saranno presenti gli stand del progetto “L’Aquila sono anch’io”; in Piazza Duomo – dalle ore 9.00 alle 19.00 ci sarà lo “STAND SOLIDALE”.In piazza San Bernardino – dalle 11.00 alle 20.00, con il sostegno dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune dell’Aquila – GIOCHI DA TUTTO IL MONDO: BABY PARK All’interno della “Casetta degli Alpini” a San Bernardino si svolgeranno attività ludiche per i bambini secondo le tradizioni di differenti contesti culturali e geografici. A cura dell’associazione Koinonia, Ludobus e con il coinvolgimento dei beneficiari del Progetto SPRAR.

“BIBLIOBUS, FIABE PER TUTTE LE LINGUE”. Sempre nell’area di piazza San Bernardino il Bibliobus distribuirà gratuitamente libri per i cittadini, organizzando interventi di lettura bi-lingue di fiabe per bambini, attraverso il coinvolgimento delle comunità di stranieri presenti all’Aquila.

“LA BIBLIOTECA VIVENTE: LIBRI PARLANTI RACCONTANO LE LORO STORIE”. Alcuni ragazzi, beneficiari del progetto SPRAR racconteranno le loro storie a piccoli gruppi che vorranno sostare.

All’Auditorium del Parco – ore 21.00, Concerto ad ingresso gratuito dell’orchestra di giovani YOUNG MUSIC@ARE ENSEMBLE – Concert Meister Fabrizio De Melis.

Tra le novità dell’edizione 2014, sottolineate dall’Assessore Vicini, oltre al maggior numero di ambulanti, reso possibile dal continuo recupero di aree del centro storico cittadino, tornate accessibili dopo il sisma del 2009, anche la presenza di uno stand neroverde tra i 380 espositori che verranno a L’Aquila da ogni parte d’Italia: “Ringrazio il club aquilano per essere presente alla manifestazione, rinnovando ancora una volta la sua vicinanza alla municipalità e alla città, come parte importante del tessuto non solo sportivo, ma anche culturale ed economico de L’Aquila” – ha dichiarato l’assessore Vicini.

Lo stand neroverde sarà allestito in Piazza San Bernardino, come specificato nel corso della conferenza stampa dai vertici Fiva Confcommercio, il presidente Capretti ed il direttore Cioni: “Lo stand de L’Aquila Rugby sarà il numero 289, allestito proprio davanti la scuola De Amicis, in Piazza San Bernardino. Crediamo sia una presenza importante poiché la bandiera de L’Aquila Rugby è la bandiera di tutti gli Aquilani”.

Nel corso del pomeriggio, alle ore 17.00, presso lo stand neroverde, ci sarà la premiazione dei vincitori del concorso “… dillo a Babbo Natale”, promosso dal club aquilano e finalizzato alla raccolta di sogni e aspettative degli Aquilani di tutte le età, come ha ricordato il direttore marketing Marco Molina presente alla conferenza stampa insieme al direttore sportivo Mauro Zaffiri, al team manager Pino Alleva e al prima linea Dario Subrizi: “Ringraziamo la municipalità, l’assessore Vicini, il presidente Capretti, il direttore Cioni e tutto il comitato organizzatore per aver riconosciuto l’impegno della squadra non solo in campo, ma anche nel sociale. Quella di domenica sarà per noi una sorta di terzo tempo, un momento di socializzazione e condivisione con la città. Invitiamo, inoltre, tutti i partecipanti del concorso “…dillo a babbo Natale” ad essere presenti, poiché nel corso del pomeriggio, presso lo stand neroverde, saranno resi noti i vincitori” – ha concluso il direttore marketing del club aquilano.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *