Lanciano, seconda edizione delle Nundinae Frentania dal 18 al 21 ottobre

L’arte sacra al centro della seconda edizione delle “Nundinae della Frentania”, la manifestazione che prendera’ il via sabato 18 a Lancianofiera. L’evento, che andra’ avanti fino a martedi’ 21 ottobre, e’ stato presentato questa mattina in conferenza stampa dal presidente del cda del consorzio Lancianofiera, Franco Ferrante. “E’ un progetto nuovo che privilegia l’identita’ e le caratteristiche di un territorio – ha dichiarato Ferrante – una scommessa per il Consorzio Fiera con l’obiettivo di coniugare il passato e il presente, la storia e la contemporaneita’ in un percorso culturale ed espositivo che e’ stato molto apprezzato dai visitatori”. Nella giornata conclusiva del 21 interverra’ il cardinale Peter Erdo, arcivescovo di Strigonio-Budapest, presidente del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa, relatore alla terza assemblea generale straordinaria del Sinodo dei Vescovi. “Una figura di grandissimo rilievo che ha accettato con piacere di visitare la Fiera – ha sottolineato Ferrante, che lo scorso anno decise con coraggio di scommettere su questa nuova manifestazione – la presenza del cardinale Erdo e di altre figure straordinarie insieme ad un programma di indiscutibile efficacia per proposte e contenuti mi fa ben sperare in questa seconda edizione. Si tratta di una rassegna che potremmo definire fiera del passato e del presente, con un chiaro riferimento alla tradizione fieristica di Lanciano, una tradizione nota fin dai tempi dei romani”, ha aggiunto il presidente di Lancianofiera. Spazio anche ad un convegno sul turismo religioso alle 16 di sabato, giorno di inaugurazione della fiera: all’incontro interverranno monsignor Liberio Andreatta, direttore dell’Opera Romana Pellegrinaggi, Enzo Giammarino, coordinatore del progetto Culto e Cultura e padre Antonio Iosue, rettore del Santuario del Miracolo Eucaristico di Lanciano.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *