Lanciano: “Sassu e Corrente 1930-1943”

“Sassu e Corrente 1930-1943”

Chieti
Palazzo de’ Mayo

Visite guidate su appuntamento:
tel. 0871-359801

Si chiama “Sassu e Corrente 1930-1943. La rivoluzione del colore” la mostra che è visitabile a Chieti, presso Palazzo de’ Mayo, dal 25 luglio fino al 7 ottobre. Questa importante esposizione è a ingresso libero per il pubblico.
Palazzo de’ Mayo si conferma così una prestigiosa location per quanto riguarda gli eventi artistici: recentemente ha inaugurato la biblioteca d’arte e ha chiuso con successo la mostra su De Chirico.
Curata da Elena Pontiggia ed Alfredo Paglione e promossa dalla Fondazione Carichieti, “Sassu e Corrente 1930-1943” ripercorre la stagione fondamentale di Aligi Sassu nel centenario della nascita, e documenta organicamente, per la prima volta in Abruzzo e nell’Italia centrale, il movimento di Corrente, nato nel 1938 intorno all’omonima rivista fondata da Ernesto Treccani.
Il percorso della mostra comprende oltre 50 opere, con un significativo nucleo di dipinti degli anni trenta e quaranta. Fra questi spiccano i Dioscuri, il gigantesco encausto dei Ciclisti e lo spettacolare, allucinato Concilio di Trento.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *