Lanciano, Festival dell’Armonia: proiezione del film di Viani il 29 luglio

Un numeroso e appassionato pubblico ha affollato ieri sera la navata dell’Abbazia di San Giovanni in Venere per la serata clou della quinta edizione del Festival dell’Armonia, quella dedicata a Dante Alighieri. Dopo la tavola rotonda “Dante Alighieri nel nostro tempo”, animata dalla profondità del poeta Benito Sablone e dagli inteventi degli illustri relatori Cesare Giancola (Società Dante Alighieri, Pescara), Giulio Lucchetta (professore Università D’Annunzio) e Laura Marchig (direttore Teatro Stabile Italiano di Fiume/Croazia) è stata la volta della musica e del canto nella quasi millenaria abbazia di Fossacesia.

Gaby Bultmann e Daniele Ruzzier del Duo Europeo Commedia Nova hanno dato vita ad un viaggio suggestivo nella Divina Commedia dall’Inferno al Paradiso passando per il Purgatorio, accompagnando i versi del Sommo Poeta con il canto e la musica medievale di strumenti come l’organo portativo e il salterio, “lo strumento degli angeli”. Nella seconda parte del concerto, spazio alle magistrali esecuzioni da parte dell’ensemble “Gli Archi delle Fonderie Sonore” dirette da Italo Stante per le due composizioni in prima esecuzione assoluta di Andreina Costantini e Massimo Berzolla. Momenti di grande emozione, sottolineati dai numerosi applausi dei circa 200 spettatori che hanno visibilmente apprezzato la serata dantesca del Festival. Stasera il Festival dell’Armonia si sposta a Lanciano nel Polo Museale di Santo Spirito per la proiezione del film documentario di Dino Viani, “Un giorno e un altro ancora”, realizzato grazie al contributo della Comunità Montana Sangro Vastese. Sarà presente l’autore, filmaker indipendente di origini abruzzesi. Appuntamento alle 21 nel Polo Museale di Santo Spirito, ingresso libero.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *