Lanciano, Fenaroli: reinterpretazione di “Sogno di una notte di mezza estate” il 12 marzo

Il 12 marzo 2016 la chiusura della stagione è affidata ad una inusuale ma straordinaria coppia del teatro napoletano: Lello Arena e Isa Danieliche ci proporranno, tra fedeltà ed irriverenza, la scrittura di Ruggero Cappuccio che reinterpreta Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare, inscenando armonie, assecondando discordie, ma conducendo con vero estro una regia dei sentimenti umani.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *