Lanciano, “Concerti di gusto” appuntamento pro Etiopia l’8 dicembre

L’Associazione culturale “LANCIANO DOMANI” presenta il CONCERTO DI BENEFICENZA a sostegno del

“PROGETTO ETIOPIA ONLUS – LANCIANO” DOMENICA 8 DICEMBRE alle ore 18.30 al Teatro F. Fenaroli – Lanciano (Ch).

Protagonista della serata SABA ANGLANA con “La vita ci mescola”

Saba Anglana – voce

Cheikh Fall – kora e djembè

Tatè Nsongan – chitarre e djembè

Martino Roberts – basso

Da pochi giorni è tornato dall’Etiopia, dove si è recato accompagnato da alcuni amici che hanno scelto di condividere non solo una esperienza significativa ma soprattutto il progetto di aiuti concreti che Angelo Rosato, presidente dell’Associazione culturale “Lanciano domani” e di “Progetto Etiopia Onlus”, sta portando avanti da alcuni anni. Sono già stati raggiunti importanti risultati e altri ne verranno. Prima di dare inizio al concerto di beneficenza che chiuderà la nona edizione di “Concerti di Gusto” le foto e i filmati di Roberto Colacioppo, parte attiva del progetto, mostreranno al pubblico a che punto sono i lavori in corso e le opere che sono state ultimate.“Teniamo moltissimo alle attività umanitarie che portiamo avanti in Etiopia dal 2005 e in questi anni il concerto di beneficenza è stato sempre l’occasione per presentare al pubblico i nuovi progetti e far conoscere quelli realizzati grazie anche al loro sostegno. Vogliamo garantire la massima trasparenza e la nostra scelta è stata, sin dal primo momento, quella di non inviare denaro perché riteniamo di poter essere più utili apportando strutture.- sottolinea Angelo Rosato – Siamo tornati pochi giorni fa dall’Etiopia e, proprio per questa ragione, durante la serata condivideremo con tutto il pubblico le prime immagini dei lavori di costruzione della scuola nel villaggio di Agamsa, a 200 km a sud di Addis Abeba, un’importante iniziativa che abbiamo presentato lo scorso anno e che stiamo portando a termine anche grazie all’aiuto delle tante persone che ci sostengono”.

Saranno i ritmi soul e r’n’b della doppia anima, quella africana e quella europea, di Saba Anglana, cantante e attrice nata a Mogadiscio da mamma etiope e padre italiano, a concludere la rassegna internazionale organizzata dall’associazione culturale “Lanciano Domani”.

Lo spettacolo dal titolo “La vita ci mescola” si terrà domenica 8 dicembre alle ore 18.30 sempre al Teatro Fenaroli di Lanciano e vedrà la partecipazione di Saba Anglana alla voce, Cheikh Fall al kora e djembè, Tatè Nsongan alle chitarre e djembè e Martino Roberts al basso. Il percorso musicale racconterà con energia e sonorità etniche la “linea” di confine tra l’Italia e l’Africa e narrerà storie di viaggi, affetti, diaspora e nostalgia, venando di echi pop una musica meticcia, specchio di un’identità dinamica e moderna, che affonda le sue radici nella ricchissima tradizione africana. Le storie raccontate nelle sue canzoni sono raccolte nel territorio comune dell’incontro, senza nessuna ossessione per le tradizioni: in terra d’Africa come sul palco, la musica ha l’ambizione di offrire ponti immediati di comunicazione. Nuovi territori dove ci si racconta senza necessità di difendere la propria identità culturale dall’esperienza di un cambiamento. L’immaginazione trasforma così il pubblico da audience a vero e proprio compagno di viaggio.

Il concerto dell’8 dicembre sarà dedicato al “Progetto Etiopia Onlus – Lanciano”, che si occupa principalmente della costruzione di scuole e pozzi nel Paese africano.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *