Lanciano, al Fenaroli teatro dialettale: “La Fatije de lu padre…la vergogne de lu fije”

Spettacolo di teatro dialettale al teatro Fenaroli di Lanciano.
“La Fatije de lu padre…la vergogne de lu fije” (“L’ingratitudene”) andrà in scena Domenica 3 Marzo 2013 ore 17.
Lo spettacolo è di Antonio Potere – I Marrucini di Chieti

Biglietti in vendita presso il botteghino del teatro (lun/sab 16.30/19.30)

Tutta la storia è ambientata negli anni Sessanta e propone le vicende di una famiglia di paese nel giorno della “conoscenza” della famiglia del fidanzato della giovane figlia, uno studente di città… e si alternano situazioni di puro divertimento a momenti che portano a riflettere sull’importanza di alcuni valori fondamentali sulla famiglia patriarcale e sui rapporti fra genitori e figli. La compagnia ha compiuto il 37° anno di attività. La sua storia teatrale conta oltre mille repliche in tutto l’Abruzzo e in altre regioni, la compagnia, da tre anni, partecipa al concorso nazionale “Torneo applausi” ricevendo attestati e consensi unanimi. Ha partecipato, inoltre, alla cerimonia d’apertura del XVI Giochi del Mediterraneo-Pescara 2009 rappresentando la piecè su Gabriele D’Annunzio. Nel corso degli anni ha ricevuto numerosi premi ed ha partecipato più volte al Festival conquistando numerosi riconoscimenti. Antonio Potere è il motore della compagnia in qualità di autore e regista capace di realizzare allestimenti sempre gradevoli ed originali.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *