L’Abruzzese Solfanelli pubblica Paolo Rizza

La falange spagnola
Origine ed essenza di un movimento rivoluzionario
di Paolo Rizza
Presentazione di Luigi Gagliardi
Edizioni Solfanelli

Collocandosi autonomamente tra le tendenze rivoluzionarie che nel Ventesimo secolo sfidarono il capitalismo e il comunismo, la Falange spagnola di Josè Antonio Primo de Rivera ha saputo esemplificare in termini etico-politici una vigorosa reazione alla sovversione anti-tradizionale.
Il suo riferimento ad una milizia vissuta con il fervore di una sincera disposizione ascetico-religiosa, ha rappresentato la cornice adatta per la riaffermazione di una società depurata da contaminazioni materialistiche e protesa al compimento di una rivoluzione cementata da una viva coscienza del primato dei valori dello spirito.

Paolo Rizza è nato a Roma nel 1969; laureato in Filosofia nel 1992 presso la II Università di Roma, ha conseguito nel 1995 la laurea in Lettere. Insegna Storia e Filosofia in un Liceo Classico di Roma.
Ha pubblicato: Pagine dantesche (Settimo Sigillo, Roma 1996), Dopo Gentile. Problemi ed esiti dell’attualismo in Carlini e Spirito (Settimo Sigillo, Roma 1999), Attilio Mordini e il senso della Tradizione (Controcorrente, Napoli 2004), Guardia di Ferro (Solfanelli, Chieti 2009) e La Falange spagnola (Solfanelli, Chieti 2011).

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *