“La voce del terremoto”, registrazione del terremoto del Friuli del 1976

“La voce del terremoto” registrata per casualità da una cassetta di un ragazzo appassionato di musica. Vibrazioni, urla e panico totale sono stati registrati il 6 maggio 1976 quando il Friuli fu colpito da un terremoto spaventoso che causò 989 morti, 100 mila sfollati, 18 mila case distrutte e 76 mila danneggiate. L’audio originale ha ripercorso fedelmente le onde del terremoto fino al termine della cassetta. In quei drammatici momenti una mamma chiama con tono disperato i propri bambini, c’è il pianto e la disperazione per i dispersi e per i morti …continua a leggere…

FONTE: www.stanza-antisismica.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *