Je Furne de Zefferine si fa onore in Sicilia

JE FURNE de ZEFFERINE si fa onore in SICILIA. La compagnia teatrale amatoriale di Avezzano ha conquistato un grande successo di pubblico al Teatro Cristal di Palermo, location della rassegna organizzata da un gruppo di compagnie siciliane -Velarium e Pino Chinnici- che si sono consorziate per dare al pubblico siciliano l’opportunità di gustare il Teatro Amatoriale italiano. Apertura che ha dato l’opportunità di esibirsi nell’isola Siciliana anche agli artisti de Je Furne de Zefferine. La serata, oltre che di teatro, è stata arricchita anche dalla cerimonia di scambio reciproco di targhe ricordo, tra cui quella di ringraziamento al Sindaco della Città di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio.
Il successo del sodalizio avezzanese è stato sancito anche da una mail di due spettatori della “tre giorni teatrale” al Cristal, sempre al completo, girata al sito del gruppo. “Ho assistito, al Teatro Cristal di Palermo, alla rappresentazione “Cane e Jatta” di Eduardo Scarpetta”, ha scritto Elena Lentini, “e desidero complimentarmi e ringraziarvi, anche a nome della signora Daniela Pangaro, per il notevole impegno e le indubbie capacità dimostrate da voi tutti. Con competenza, passione, rigore ed estro, ognuno di voi è riuscito a contribuire alla positiva riuscita della serata, recitando sul palcoscenico che tanti attori professionisti ha accolto ed accoglie. Vi aspettiamo ancora. Grazie e complimenti vivissimi”.
Musica per le orecchie del gruppo teatrale. “Ricevere un messaggio così lusinghiero”, afferma il presidente del sodalizio, Pasquale Cini Palumbo, “non capita tutti i giorni, ma rappresenta la chiara dimostrazione che il lavoro e l’impegno pagano sempre”. La caparbia voglia di teatro degli attori de Je Furne, diretti dalla regista, Franca Di Cicco, continua a registrare consensi in Italia e all’estero.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *