Jasper Cinì in arte AL MARTINO era di origini abruzzesi

In occasione del 60° anniversario della Tragedia di Macinelle (8 agosto 1956) la nostra Associazione (ambasciatori della fame) rivolge una particolare attenzione al fenomeno della Emigrazione. Una vicenda di sofferenza, di dolore, di tragedia e a volte anche di conquista e di realizzazione. Per questo, dopo mesi di ricerca, ci piace consegnare all’opinione pubblica la storia di Jasper (Gaspare) Cinì in arte AL MARTINO. Un cantante dalla voce “all’olio di oliva” che conquistò una enorme rilevanza incidendo una infinità di dischi di grande successo e che ebbe l’opportunità di conoscere e frequentare le grandi personalità del suo tempo (si ricorda in particolare l’amicizia con la grande Marilyn Monroe. Il papà di Jasper si chiamava Gaspare Cinì ed era nato a Nereto il 21 ottobre 1905 ( da Pasquale Cinì  e  Maria Chiarina Capacchietti ) mentre la madre Carmela Martino era nata negli Stati Uniti ma anch’essa aveva le stesso origini del marito (il suo papà Martino Grilli, emigrato negli Stati Uniti ad inizio ‘900, era nato a Nereto). Per Geremia Mancini Presidente onorario dell’Associazioni “Ambasciatori della fame”: “ Ho provato sincera emozione quando entrando in contatto con la vedova di AL MARTINO, la signora Judi, ho avuto la conferma delle origini di questo grande cantante ed attore. Lei poi mi ha confermato di quanto AL MARTINO fosse “orgoglioso delle sue origini e di quanto sentisse l’Abruzzo come la sua vera terra”. Per questo toccante è la scelta nel nome d’arte  AL MARTINO di certo legata al santo Patrono del suo paese d’origine San Martino.   E’ infinita la produzione discografica di AL MARTINO, milioni di dischi venduti, ed è a riguardo emblematico che per il film più visto al mondo “Il Padrino”, dovendo scegliere una voce più italiana di tutte le altre, sia stato chiamato proprio lui, nel ruolo di Johnny Fontane, a quell’importante ruolo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *