L’Aquila: incontri e proiezioni

CINEMEDICINE: incontri e proiezioni

La Scuola di Medicina dell’Università dell’Aquila (nuova denominazione nell’ambito della riforma universitaria nazionale), sulla scia della grande tradizione scientifica della Facolta’ di Medicina e Chirurgia, in collaborazione con l’Istituto Cinematografico dell’Aquila “La Lanterna Magica”, presentano l’iniziativa CINEMEDICINE: una formula interessante che avrà il compito di miscelare la settima arte con alcune nozioni scientifiche riguardanti la medicina. L’evento avrà cadenza mensile, proseguirà fino ai primi mesi del 2013 e verrà impreziosito inoltre dal contributo degli studenti delle facolta’ mediche e biomediche, docenti ed esperti di cinema.

Giovedì 18 Ottobre alle ore 17.30 presso l’Aula Stefanini del Dipartimento MeSVA e della ex Facoltà di Medicina, in programma la proiezione del film Un medico, un uomo di Randa Haines (Usa, 1991).

Il film narra la vicenda di Jack Mackee, un medico giovane e molto capace che però non ha un buon rapporto con i pazienti. Sottopostosi a una visita di controllo presso una collega si vede diagnosticare un tumore alle corde vocali. Jack da medico si trasforma progressivamente in paziente e, dopo un periodo in cui reagisce negativamente alla malattia, diviene amico di una compagna di sofferenza, June, che riesce a far sì che la sua reazione di fronte al male che lo ha colpito sia meno tormentata.

Interverranno:

Prof. Ferdinando Di Orio, Magnifico Rettore, Università dell’Aquila

Prof.ssa Maria Grazia Cifone, Direttrice del Dipartimento di Medicina Clinica, Sanità pubblica e Scienze della Vita e dell’Ambiente;

Dr. Carlo Di Stanislao, medico e Presidente dell’Istituto Cinematografico dell’Aquila;

Prof. Massimo Casacchia, Direttore del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia;

Prof. Mauro Bologna, medico, docente di Patologia Generale e curatore dell’iniziativa.

Prof.ssa Maria Penco, Direttrice del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia

Ingresso libero.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *