Il Volto Santo di Manoppello in onda nel periodo pasquale in alcune produzioni televisive in Italia e all’estero

Negli ultimi anni l’immagine e la storia del Volto Santo (di Manoppello) emergono sempre più in film e documentari, soprattutto di produzione straniera, che approfondiscono i temi della passione e resurrezione di Cristo. In Italia sarà possibile vedere il giorno di Pasqua sulla rete televisiva FOCUS (Canale 56 del digitale terrestre), alle ore 20.45, il film-documentario “Alla ricerca del volto di Gesù”, del regista Luca Trovellesi Cesana. Il film-documentario, della durata di 52 minuti, è mandato in onda per la prima volta in Italia, dopo essere stato proiettato in lingua spagnola e portoghese, da History Channel America Latina, lo scorso anno a Pasqua e Natale. Il film, che ha un taglio prevalentemente storico, ricostruisce non solo gli ultimi giorni della vita di Gesù, ma anche le vicende nel tempo delle principali immagini pervenute fino a noi.

Tra queste, la Veronica, identificata con il Volto Santo custodito a Manoppello. Per la prima volta viene rappresentata, con quasi duecento comparse, l’ipotesi che vuole l’arrivo della Veronica in Abruzzo, salvata dalla devastazione conseguente al Sacco di Roma avvenuto nel 1527.

Nel fine settimana la rete televisiva National Geographic Channel ha programmato la messa in onda del film-documentario “The Jesus Mysteries” (I Misteri di Gesù), scritto e diretto da David Caldwell Evans, in vari paesi: Australia (venerdì 18), Stati Uniti (sabato 19), Regno Unito e Africa sub-sahariana (domenica 20). Il film, realizzato dalla casa cinematografica inglese Juniper, ripercorre aspetti della vita di Cristo non compresi nei vangeli dalla nascita alla sepoltura, anche sulla base di recenti studi. Tra questi, la leggenda della Veronica e del velo noto con lo stesso nome, che hanno portato la troupe a Manoppello nello scorso mese di dicembre, per documentare la presenza della sacra immagine, sempre più nota negli Stati Uniti.  La parte di Gesù è interpretata dall’attore Nick Simmons.

Sempre durante il periodo pasquale, la rete televisiva cattolica EWTN (Global Catholic Network), ha programmato la messa in onda nella edizione in lingua tedesca del documentario intitolato  “Das menschliche antlitz gottes im heiligen schweißtuch von Manoppello” (Il Volto Umano di Dio nel Santo Sudario di Manoppello), scritto dal giornalista e scrittore Paul Badde, che guida lo spettatore nel suo viaggio tra Roma, Gerusalemme e Manoppello. Il documentario, realizzato sotto la direzione artistica di Liz Malcon, è interamente dedicato al Volto Santo e si caratterizza per l’altissimo livello per la qualità delle immagini, le quali esaltano la trasparenza e le singolari caratteristiche della misteriosa immagine, riproposta in varie condizioni di luce. Il documentario, introdotto dalle emozionanti parole di Giovanni Paolo II, che invita a “cercare il volto di Cristo”, sarà riproposto per più giorni, in fasce orarie diverse. E’ in corso di realizzazione l’edizione inglese, la cui messa in onda sarà programmata dopo Pasqua. Si ha infine notizia di servizi televisivi e radiofonici in Polonia, paese dove il Volto Santo è assai noto, con diverse pubblicazioni edite negli ultimi anni, anche a cura di studiosi polacchi.

Antonio Bini

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *