Il presepe in canna vegetale del teatino Peppino di Iorio

Il Teatino Peppino di Iorio, artista presepista dal 1988, specialista nella lavorazione della canna vegetale, ( arundo donax), seguita a riscuotere successi per i presepi che realizza. Anche quest’anno ci sono nuove mostre a Verona e Spoleto. Il presepista Di Iorio ha realizzato per questo Natale una nuova raffigurazione:La transumanza. E’ una zampogna dove ad ogni canna c’è una riproduzione del presepe.

Questo è il programma:

ROMA: dal 27 novembre 2014 al 6 gennaio 2015 per la “39a Edizione Mostra dei 100 Presepi” – Piazza del Popolo- Palazzo Bramante

VERONA dal 29 novembre 2014 al 25 gennaio 2015 per la 31a Edizione “Presepi dal Mondo in Arena”

DENICE (Alessandria) dal 8 dicembre 2014 al 12 gennaio 2015, per il “IV Concorso Artistico sulla Natività” presso l’Oratorio di San Sebastiano

SPOLETO dall’8 dicembre 2014 al 14 gennaio 2015 per la V Edizione di “Spoleto la città in un presepio” Esposizione di presepi dell’Abruzzo e del Molise – Piazza Duomo

PESCHE (Isernia) dal 20 dicembre 2014 al 14 gennaio 2015 per la XV Mostra  Concorso “I Presepi nel Presepe” nel Centro Storico.

CHIETI dal 23 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 per la “26a Esposizione Personale dei Presepi artistici ” Liceo G.B.Vico – Corso Marrucino

ASCOLI PICENO dal 25 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 per la 39a Edizione Concorso e Mostra “Città di Ascoli” presso la Chiesa di San Giacomo della Marca.

GUGLIONESI CB dal 20 dicembre 2014 al 10 gennaio 2015 per la 18a Edizione Chiesa di San Nicola

La città di Chieti sarà nuovamente e dignitosamente rappresentata da questo maestro presepista, che realizza con caparbietà le sue opere con la canna vegetale, con una tecnica ormai collaudata.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *