Il filmaker abruzzese Flavio Sciolè in Olanda per lo Streaming Film Festival dall’11 al 20 dicembre

Il filmaker abruzzese Flavio Sciolè è stato selezionato per lo Streaming Film Festival che si svolge in Olanda dall’11 al 20 Dicembre. Il regista partecipa nella sezione ‘Cyan’ con il corto ‘Kill The Cinema!’ presentato in anteprima mondiale. Per Sciolè si tratta della quarta partecipazione. Il festival ha la caratteristica di essere presentato in streaming in tutto il mondo ed è divenuto, nel tempo, uno dei principali appuntamenti dedicati alla videoarte. Il video di Sciolè è un omaggio al cinema sperimentale. Sempre a Dicembre l’autore è in concorso al 17° Festival internazionale del cortometraggio Scrittura e Immagine che si svolge  al Mediamuseum di Pescara (dal nove all’undici Dicembre) con il corto ‘Dr Dystopia’ (2015, in anteprima). L’11 ed il 12 Dicembre, inoltre, Sciolè sarà proiettato a Berlino all’interno di due concerti della band italo-russa Oblomov. Saranno presentati i video ‘Io sono analogico’ e ‘Save as 1970’ ed i videoclip girati dall’artista per il gruppo, tra questi ‘Sound of soul’ ispirato ad un quadro del pittore Adriano Fida (fresco vincitore di Expoarteitaliana a cura di Vittorio Sgarbi) .

Flavio Sciolè (1970)  attore e regista, vive e lavora a Roseto (TE). Agisce  nel cinema sperimentale e nella videoarte. Negli ultimi venti anni ha partecipato a centinaia di festivals/mostre in Italia ed in tutto il mondo (tra cui: Biennale di Venezia, Romaeuropa, Pesaro Film Festival, Torino Film Festival).

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *