I giovanissimi judoka aquilani sbancano il Pala Winner Team di Avezzano

I giovanissimi atleti aquilani dell’A.S.D. Jujitsu Academy ottengono un clamoroso successo e conquistano ben sei medaglie nella prima fase del CRITERIUM GIOVANILE 2016 di JUDO svoltosi sabato 13 febbraio 2016 presso il Pala Winner Team di Avezzano. Nella categoria femminile RAGAZZI, dopo tre accesi e impegnativi combattimenti vittoriosi, Giulia Romano ha sbaragliato tutti gli avversari ed ha conquistato l’ambita medaglia d’oro evidenziando, nonostante l’età, tutta la sua grinta. Nella categoria maschile RAGAZZI Iacopo Castri si è imposto all’attenzione del pubblico ottenendo la medaglia argento, mentre Gabriele Accalai è salito sul terzo gradino del podio conquistando il bronzo. Successi anche nella categoria ESORDIENTI in cui Matteo D’Alessandro ha ottenuto un’altra brillante affermazione e la medaglia d’argento con un meritato secondo posto. Nella categoria FANCIULLI anche i più piccoli hanno contribuito a mantenere alto il nome della società aquilana con Lorenzo D’Alessandro e Martina Ferretti saliti entrambi sul terzo gradino del podio con la medaglia di bronzo. Accalai, Castri e Ferretti, alla loro prima competizione agonistica, hanno sconfitto con coraggio e determinazione non solo gli avversari ma anche l’ansia dell’esordio.

Sotto la direzione del Presidente Mosè Lamolinara, la supervisione del Direttore Tecnico Giampaolo Petrollini e l’ausilio dei tecnici Francesco Bafile e Luigi Latino, ancora una volta la Jujitsu Academy ha messo in luce il talento dei suoi piccoli atleti che hanno mostrato di essere grandi anche per correttezza, temperamento ed educazione. Questi giovanissimi judoka hanno raggiunto brillanti risultati grazie all’ambiente sereno, professionale e accogliente creato da questa società sportiva aquilana, ambiente in cui anche i bambini trovano occasioni di crescita e fanno fondamentali esperienze educative attraverso l’aggregazione, la socializzazione, il rispetto degli altri e la riscoperta dei valori dell’amicizia e dello sport.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *