I Cantieri dell’Immaginario:

Alessandro Scarlatti
I solisti aquilani con Associazione corale Novantanove
Piazza San Silvestro ore 21:00

La proposta ha la finalità di presentare un brano di rara esecuzione con il coinvolgimento di un’importante e storica istituzione corale della città dell’Aquila. E’ molto significativo per l’Associazione I Solisti Aquilani prevedere collaborazioni con realtà pseudo amatoriali del territorio che rappresentano una realtà molto sentita.
W. A. Mozart -Ave Verum per coro e archi
A. Bruckner – Locus iste per solo coro
C. Saint-Saens – Ave Verum per solo coro
R. Thompson – Alleluja per solo coro
Traditional – Ride the chariot per solo coro
A. Vivaldi – Due mottetti: Laudate sum – Laudate Dominum per coro e archi
A. Scarlatti – Stabat Mater per soprano, mezzosoprano, coro femminile e archi
I Cantieri dell’Immaginario
I Cantieri dell’Immaginario saranno un momento importante per ricondurre l’attenzione sul centro storico dell’Aquila e sul suo comprensorio, valorizzando monumenti, piazze e siti di una città che conservava la memoria artistica di un passato illustre e che oggi è ridotta a un groviglio di impalcature, pali di sostegno, cavi d’acciaio e fasce contenitive a cercare di impedirne l’ulteriore degrado. Il progetto vuole essere motore di promozione, memoria e conoscenza, creando un cantiere di ricostruzione culturale che possa stimolare quella ricostruzione materiale tanto attesa.

L’Aquila
2 luglio 15 agosto 2012
Info: www.icantieridell’immaginario.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *