Gorizia, recital teatrale musicale di Daniela Musini per i 150 anni di D’Annunzio

Una serata speciale quella che si svolgera’ sabato 16 marzo a Gorizia alle ore 20.30 presso il Teatro della Kulturni Dom. A 150 anni dalla nascita, le parole, i gesti, le opere del piu’ grande poeta d’Abruzzo, rivivranno grazie al recital/concerto di Daniela Musini “L’Abruzzo nel cuore: omaggio a Gabriele d’Annunzio e alla sua terra natia”. La Musini, acclamata in tutto il mondo quale interprete dell’opera dannunziana e della figura della Duse, mettera’ in scena nella citta’ friulana, in prima nazionale, il suo nuovo spettacolo. “Iniziera’ da Gorizia, nella splendida e dannunziana terra friulana, da cui il Vate parti’ per la storica conquista di Fiume, la mia personale celebrazione del 150esimo della nascita dell’Imaginifico – dice l’attrice abruzzese Daniela Musini – ho creato un recital/concerto incentrato sul forte e indissolubile legame che lui sempre avverti’ con il suo e mio Abruzzo e che magnifico’ attraverso capolavori immortali; interpretero’, pertanto, le pagine piu’ vibranti ed emozionanti dedicate alla sua terra, a sua madre, alla sua Pescara, al suo mare. Ma uno spazio importante sara’ riservato ad alcune sue amanti che ebbero anch’esse un legame con l’Abruzzo, come Barbara con cui visse una carnalissima stagione d’amore a San Vito Chietino, Maria Gravina, che lo segui’ a Francavilla e, naturalmente, la Duse che avrebbe voluto essere la ferina Mila di Codra de ‘La figlia di Iorio'”. “Le musiche che eseguiro’ al pianoforte – prosegue Musini – saranno davvero emozionanti e punteggeranno i momenti piu’ suggestivi dello spettacolo”. Il recital, fortemente voluto dall’Associazione degli Abruzzesi e Molisani in Friuli e dal suo presidente Roberto Fatigati, ha il patrocinio, della Presidenza del Consiglio della Regione Abruzzo, della Presidenza del Consiglio regionale del Molise, della Provincia di Gorizia, del comune di Gorizia, della citta’ di Pescara, del Comune di Ronchi dei Legionari e della Fondazione “Il Vittoriale degli Italiani”. Daniela Musini prima del recital/concerto consegnera’ al sindaco della citta’ friuliana Ettore Romoli, a nome del sindaco della citta’ di Pescara Luigi Albore Mascia, un’opera in cristallo con l’effige di Gabriele d’Annunzio a suggellare l’amicizia tra le due citta’ in nome del grande Poeta.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *