gli studenti del liceo artistico di Pescara sperimentano una mostra grafica contro la crisi

COMUNICATO STAMPA

“FORMATO A4”: la crisi non ferma l’arte

Nello spazio arte “Il gabbiano” in mostra oltre 60 lavori sperimentali

degli studenti del Misticoni-Bellisario di Pescara.

Provocazione, reazione, combattimento. La mostra grafica “Formato A4” che
viene inaugurata martedì 6 novembre 2012 alle 17,00 si pone attivamente
contro i tempi difficili e coinvolge più di sessanta studenti del liceo
artistico “Giuseppe Misticoni – Vincenzo Bellisario” di Pescara. I lavori
sono stati selezionati dalle docenti di Discipline pittoriche Irene
D’Annunzio, Silvia Pennese, Amalia Ricci, Maria Geni Rossi e Maria Valeri
nell’ambito di un progetto lungo circa due anni e iniziato con gli studenti
del triennio, e saranno esposti nello Spazio Arte “Il Gabbiano”, in viale
Regina Margherita 51/3 a Pescara, fino a lunedì 12 novembre 2012, dalle
10,00 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19,00.

«La mostra contiene in sé una provocazione contro la crisi – spiega la
docente Irene d’Annunzio – che reagisce ai limiti imposti dal depauperamento
dei mezzi. Tutti i lavori sono realizzati su normale carta in formato A4, in
penna biro e alcune varianti sperimentali, comprese le tecniche miste, e
assurte alla dignità di opere d’arte grazie alla tecnica della intelaiatura.
Il laboratorio ha voluto dimostrare che la povertà non potrà mai intaccare
una sedimentata qualità espressiva, tantomeno un ottimo livello di
competenza tecnica. Occorre combattere contro la forza omologatrice
dell’attualità, valorizzando la specificità dell’arte visiva».

L’allestimento propone interpretazioni di opere famose e digressioni
fantasiose, videoproiezioni e sperimentazioni, ma anche bozzetti grafici di
un manifesto ideale del liceo artistico e altri lavori di piccola
dimensione. Ingresso libero.

Espongono gli studenti: Roberto Grigoldo, Letizia Console, Margarita
Goberlas, Francesca Egizii Di Marco, Sirio Notarandrea, Augusta Del Biondo,
Daniele Di Girolamo, Victoria Belisario, Veronica Riti, Vincenzo Di Zio,
Fabrizio Zaccagni, Gloria Di Minco, Denisa Popa, Galina Artyushkina, Tamara
Casarin, Ester Arena, Giorgia Cacciatore, Federica Pietrolongo, Umberto Di
Lullo, Ilaria Di Camillo, Vincenzo Liberati, Maria Pia D’Alfonso, Anai
Carreira, Marco De Leonibus, Giulia Di Roberto, Giada D’Attanasio, Monica Di
Giovanni, Eugenio Di Marco, Nicole Iacobelli, Chiara Iannelli, Valentina De
Joannon, Letizia Leo, Lisa Monaco, Chiara Pastorelli, Maura Prosperi,
Federica Giusti, Simone Di Rocco, Edoardo Marinelli, Sara Napolitano,
Federica Corsetti, Shadi Mancini, Andrea Sarra, Sara Triozzi, Francesca
Fagnani, Serena Malandra, Giorgia Giansante, Sara Vitale, Angela D’Alonzo,
Denise Tatiana D’Orazio, Giorgia Stella, Eleonora Di Giandomenico, Giorgia
Cacciatore, Francesca Balducci, Laura Barbella, Giulia Bruni, Angelica
D’Amico, Serena De Leonibus, Barbara Deffereira, Alessia Di Cola, Emanuele
Di Francesco, Noemi Di Giovanni, Martina Di Simone, Caterina Dragone, Serena
Duregon, Francesca Ferrara, Valeria Marchionni, Lorenzo Morelli, Adriana
Palozzo, Angelica Paoletti, Micaela Volpone, Samuele Ciccone, Martina
D’Amico, Aurora Di Censo, Letizia Di Domizio, Lorenza Di Giacomo, Rebecca
Febo, Noemi Fratelli, Kevin Giangualano, Simone Massa, Cristina
Mazzocchetti, Mirella Nerone, Barbara Pelaschier, Allegra Pomilio, Micaela
Sciarretta, Tatiana Sprecacenere, Danny Tardolini, Giulia Carabba, Marco
D’Intino, Anita De Francesco, Giada Deritis, Giada De Sanctis, Giorgia Di
Domenico, Natalia Di Fulvio, Miriam Di Girolamo, Rebecca Fusco, Aduma
Giosia, Eric Giuliano, Lorenzo Pavone, Sara Pavone, Noemi Pettinaro, Danilo
Ruffini.

L’ufficio stampa mostra “Formato A4”

Modiv Snc – Cristina Mosca – tel 328/4131195 – cristina@modiv.it

default icon

AppleMark

AppleMark

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *