Giulianova, XVIII Edizione Presepe Vivente il 26 dicembre

A Giulianova si svolgerà la XVIII Edizione del PRESEPE VIVENTE “DALLA TERRA AL CIELO” il 26 dicembre dalle ore 18:00 alle 22:00.

“Quando il Verbo di Dio si è fatto uomo, si è adattato al modo di vivere del mondo e fu bambino, figlio esemplare, uomo e lavoratore, ma vi ha portato il modo di vivere della sua patria divina; e ha voluto che gli uomini e le cose si ricomponessero in un ordine nuovo secondo la legge del Cielo: l’amore reciproco come si vive nella Santissima Trinità”.

( C.Lubich)

La Palestina. La gente che viveva e lavorava in Palestina.

Questo è ciò che desideriamo farvi conoscere con il Presepe di questa XVIII edizione intitolato ”Dalla terra al Cielo”, attraverso lo sviluppo di 14 scene. Abbiamo pensato in questo anno di crisi per il mondo del lavoro, di focalizzare la nostra attenzione sui lavoratori dell’anno “zero”, in un percorso che va dalla terra al Cielo: dalla vita della gente di Palestina di 2000 anni fa a Gesù, Figlio di Dio che nasce a Natale proprio in questa terra.

La terra di Palestina è descritta nella Bibbia come il luogo dove scorre latte e miele, è la nazione donata da Dio al suo popolo.

Gesù vivrà in questa terra e vi farà, dapprima, il lavoro di falegname, lavoro, che come dice Papa Francesco è l’elemento fondamentale per la dignità della persona.

Nel percorso del Presepe troverete varie figure di lavoratori;

contadini, pastori, pescatori, tessitrici, lavandaie, mercanti, artigiani, esattori delle tasse, soldati, religiosi, scribi e farisei.

Gesù incontrerà questa gente, guarderà i loro occhi, ascolterà il loro grido d’aiuto, parlerà al loro cuore, in un dialogo d’amore che arriverà fino a noi, all’umanità di ogni tempo, luogo e condizione!

Aspettiamo tutti coloro che vorranno fare questo viaggio lungo le vie del centro storico, giovedì 26 dicembre 2013, dalle 18.00 alle 22.00 a Giulianova alta, con ingresso gratuito su Piazza Buozzi.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *