Giulianova, tarantella e musica jonica alla sala Yuko Nahachi

Saranno i suoni e i ritmi del Sud a dare il via al cartellone di eventi in programma a partire da febbraio nella nuova sala culturale ‘Yuko Nakachi’ della Compagnia dei Merli Bianchi. Dopo l’inaugurazione del 26 gennaio, sabato 16 e domenica 17 febbraio, i primi ospiti della sala culturale di Giulianova (in via via Matteotti 115) saranno gli artisti e docenti calabresi Fabio e Vanessa Macagnino.

Dalle 15 alle 18,30 di sabato 16, il programma prevede due seminari: nel primo, Fabio Macagnino – musicista e docente di percussioni e tamburo a cornice – affronterà le tecniche base del tamburello e del tamburo a cornice nei ritmi tradizionali del Sud Italia. Il secondo, a cura di Vanessa Macagnino, è invece incentrato sulla danza popolare calabrese della tarantella. Sempre sabato, alle 21, andrà in scena il concerto spettacolo ‘By the Jonian Sea’ di e con Fabio Macagnino: un viaggio tra le tradizioni, i riti e i ‘luoghi comuni’ della Calabria jonica. La trama racconta la storia di un ricercatore tedesco in viaggio sulla costa jonica dove impara lingua, usi e costumi calabresi. Nel suo rientro in Germania, il ricercatore tiene una serie di lezioni in cui regala un suo personalissimo quadro della Calabria attraverso le canzoni apprese dai musicisti locali.

Necessaria la prenotazione, posti limitati, ingresso euro 5 per i soci dell’associazione, 6 euro per gli altri (5 euro più un euro per la tessera). Per il seminario di danza, necessari una gonna lunga per le donne o abbigliamento comodo e un asciugamano. Per l’altro seminario, necessario un tamburello a cornice (chi non ne fosse munito può avvisare l’organizzazione entro e non oltre il 12 febbraio). Le iscrizioni ai seminari sono aperte fino a mercoledì 13 febbraio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *