Giulianova, proieizione di due opere di video arte il 19 agosto

Il Museo d’Arte dello Splendore di Giulianova organizza per martedi’ 19 agosto, alle ore 21.00, ‘Limina’, proiezione di due opere di video arte di Manuela Barile e Leo Canali, a cura di Marialuisa De Santis e Filippo Lanci. La serata, moderata da Federica De Lucia, ha il patrocinio delle associazioni gemellate Binaural/ Nodar e Bambun. Entrambe le opere, Ca’ e Lazzaro, aprono numerosi spazi di riflessione sulla vita intesa come attraversamento di soglie, fino a quella della morte che, per credenti e non credenti, e’ stata sempre oggetto primario di meditazione. L’iniziativa, dedicata a Padre Serafino Colangeli e al suo impegno per l’arte e per i giovani, sara’ anche occasione d’incontro con gli artisti che risponderanno alle domande dei presenti. Manuela Barile e’ un’artista italiana che vive e lavora in Portogallo. Le sue opere audiovisive sono state esposte in festival internazionali come l’Australian International Experimental Film, Colonia OFF, Optica, Videoholica e Camden International Film festival. Leo Canali e’ un giovanissimo artista forlivese ( e’ nato nel 1992) che attualmente vive e studia a Roma. Nonostante la giovane eta’ ha gia’ realizzato numerosi corti e lungometraggi, spot pubblicitari e video. Federica De Lucia e Marialuisa De Santis sono rispettivamente conservatrice e direttrice del Museo D’Arte dello Splendore. Don Filippo Lanci e’ direttore della sezione per l’arte sacra dell’Ufficio Liturgico della Diocesi di Teramo-Atri.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *