Giulianova, legalità e lotta alle mafie: Giovanni Impastato e Claudio La Camera ospiti dei Merli Bianchi

Legalità e lotta alle mafie: Giovanni Impastato e Claudio La Camera ospiti dei Merli Bianchi per la rassegna della Compagnia giuliese sull’“impegno civile e la pratica della memoria attiva”, in programma a marzo nella sala culturale ‘Yuko Nakachi’ in via Matteotti 115. Domenica 10 marzo, Giovanni Impastato (fratello di Peppino ucciso dalla mafia a Cinisi nel 1978) e Claudio La Camera (regista e responsabile dell’Osservatorio della ‘ndrangheta di Reggio Calabria) terranno una conferenza-dibattito sulla ‘Mitologia mafiosa nella pubblicità e nel giornalismo’. La conferenza si svolgerà a partire dalle 18.30 nella sala culturale ‘Yuko Nakachi’.
Lunedì 11 marzo, Impastato e La Camera saranno invece a Bellante per due incontri con la cittadinanza e con gli studenti della scuola media inferiore di Ripattoni coinvolti nel progetto didattico-teatrale “Cento passi…e più! Memoria, Etica pubblica e cultura della legalità democratica” promosso dalla Compagnia dei Merli Bianchi e dal Comune, in collaborazione con la cattedra di Etica Pubblica dell’Università di Teramo, Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato di Palermo e l’Osservatorio sulla ‘ndrangheta di Reggio Calabria. Alle 9, nella sala consiliare del Comune, i 70 alunni assisteranno la mattina alla proiezione del film ‘I cento passi’ di Marco Tullio Giordana, dedicato alla storia di Peppino Impastato. Al termine, seguirà il dibattito con Giovanni Impastato. Nel pomeriggio (Sala Consiliare del Comune, ore 17.30), invece, Giovanni Impastato e Claudio La Camera terranno una conferenza-dibattito aperta alla cittadinanza sui ‘Linguaggi dell’antimafia’.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *