Giulianova. Inaugurazione servizio “Bicibus” di Legambiente il 27 settembre

Sarà inaugurato sabato 27 settembre a Giulianova nella scuola elementare Don Milani di via Nievo il Bicibus organizzato da Legambiente FIAB Giulianova. Si tratta di un sistema di trasporto ecologico e a costo zero, formato da bambini che si recano a scuola in bici tutti assieme accompagnati da adulti. Funziona come un vero bus con percorsi, fermate e orari stabiliti. Sabato si inaugureranno le prime due linee a servizio della scuola elementare Don Milani, una linea sud con partenza dal lungomare Spalato e una linea nord da viale Orsini. Si tratta dell’unico bicibus nel centro-sud, mentre risulta diffuso da tempo in nord Europa e anche in alcune città del nord Italia. I bambini così fanno movimento, socializzano, vanno a scuola felici e iniziano le lezioni più svegli, con benefici sul rendimento scolastico. L’andare poi a scuola con le proprie gambe aumenta l’autostima e l’autonomia, e soprattutto si riducono gli ingorghi e l’inquinamento davanti alle scuole. Una volta a regime il Bicibus diventa anche una comodità per i genitori: non serve che ognuno accompagni il

Fermata Bicibus

proprio figlio a scuola ma bastano pochi genitori per volta, a turno, per accompagnare l’intero gruppo. Per ora si terrà di sabato, ma con l’aumentare dei genitori volontari si punta a estendere l’iniziativa anche agli altri giorni della settimana. Legambiente aveva già realizzato un Bicibus dimostrativo nel 2011, e ora sono stati i genitori, nel ricordo di quella bella esperienza, a chiedere aiuto a Legambiente per ripartire e rendere il Bicibus un appuntamento fisso durante tutto l’anno scolastico. Soddisfatto il Presidente di Legambiente FIAB Giulianova, Alessandro Tursi, soprattutto perché stavolta sono stati i genitori a sentire il bisogno di questo progetto: “Mentre di solito siamo noi a spingere – sottolinea Tursi – questa volta il seme lanciato nel 2011 ha germogliato nelle coscienze e ha portato a questo splendido risultato. Si è creato un gruppo di genitori entusiasti e determinati a realizzare per i propri figli un’altra idea di mobilità e un’altra idea di città più pulita, sicura e vivibile. Si tratta di un segnale molto forte verso gli amministratori e un incoraggiamento per loro a fare di più per la mobilità sostenibile: bastano interventi mirati e a basso costo per realizzare percorsi ciclabili continui. Non solo piste dunque, ma anche semplici corsie ciclabili, marciapiedi ciclopedonali e moderazione della velocità per le auto. Notevole è anche l’attenzione delle istituzioni che ringrazio: dal Dirigente Scolastico Avolio che ha sempre creduto e sostenuto il progetto, al Comune di Giulianova che ha dato appoggio e patrocinio al Bicibus per diretto interessamento del Sindaco Mastromauro, fino alla Regione Abruzzo che vede nel Bicibus di Giulianova un esperimento di mobilità sostenibile particolarmente avanzato e funzionale all’obiettivo che si è data di fare dell’Abruzzo un modello di mobilità sostenibile di livello europeo.” All’arrivo del Bicibus inaugurale di sabato 27 alle ore 8 nel piazzale della Don Milani vi sarà una breve cerimonia con le autorità regionali e comunali e con la stampa.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *