Giulianova, “Dal blu profondo”: mostra di Celommi il 28 marzo

Venerdì 28 marzo ore 21,30 vernissage “Dal blu profondo” Incontro con: Riccardo CELOMMI. A cura di: Manuela VALLERIANI Dal blu profondo è il titolo della mostra ideata per Il Nome della Rosa dall’artista abruzzese Riccardo Celommi. Ritratti di matrice iperrealista convivono con la rappresentazione di arcane figure femminili caratterizzate da segni vibranti e da un cromatismo espressivo dominato dalle tonalità del nero e del blu. Accanto a questi dipinti troviamo composizioni più articolate, in cui l’apparente leggerezza del colore invita ad entrare in un mondo popolato da creature reali e fantastiche. Nella pittura di Celommi è possibile rinvenire le tracce di una solida formazione artistica e culturale, che oscilla dall’arte classica a quella del Novecento, con un citazionismo che passa attraverso la conoscenza dei valori formali della scultura negra e l’opera di innovatori quali Giacometti, Chagall e Dalì.

L’inquietudine dell’essere umano rivive nella definizione di un ordine “primitivista” e arcaico, che trova nell’anima e nel mistero le sue radici e nell’irrequietezza e corposità del tratto una compiuta originalità di espressione. Riccardo Celommi (1967) è figlio d’arte, vive e lavora a Roseto degli Abruzzi (Te). Ha all’attivo numerose rassegne e mostre personali; a lui è stata dedicata la copertina della 32ª rivista “Madonna dello Splendore”. Suoi dipinti sono conservati presso la civica raccolta d’arte di Roseto degli Abruzzi.

Circolo virtuoso Il nome della Rosa

Giulianova Alta, Via Gramsci 46/a

Info Line 338/9727534

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *