Giornalista aggredito da allenatore di calcio a cinque, l’odg stigmatizza

“Il giornalista Orlando D’Angelo, addetto stampa della squadra “L’Acqua&Sapone Emmegross” di Montesilvano (calcio a cinque) è stato fatto oggetto di un’incivile aggressione verbale da parte dell’allenatore della squadra “Città di Montesilvano”, Antonio Ricci, al termine della partita che ha visto in campo le due formazioni cittadine, prendendo a pretesto il comunicato stampa redatto dal giornalista dopo l’incontro”. A prendere posizione sull’accaduto è il presidente dell’Ordine dei Gionalisti d’Abruzzo, Stefano Pallotta che afferma: “Tale personaggio, sul proprio profilo facebook, ha usato espressioni che si commenterebbero da sole se non fosse per un particolare inquietante: la manesca intimidazione che non può non essere stigmatizzata. Invitiamo – scrive Pallotta in una nota – la Federazione Gioco Calcio (Lega nazionale dilettanti) a intervenire per stroncare qualsivoglia incitamento alla violenza da parte di un proprio tesserato. L’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo- conclude il presidente – esprime solidarietà al collega Orlando e lo invita a proseguire senza timori nell’attività professionale”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *