Gagliano Aterno, ospite del progetto “Wayne in Abruzzo” il linguista Francesco Sabatini il 9 luglio

Sarà ospite del progetto “Wayne in Abruzzo” il linguista Francesco Sabatini per una lezione sull’importanza della lingua e cultura italiana nel mondo di oggi. L’appuntamento è per giovedì 9 luglio, alle 17.30, nel suggestivo ex monastero di S. Chiara a Gagliano Aterno (L’Aquila). Qui si sta svolgendo il campus estivo, giunto alla 11esima edizione, in cui partecipano studenti della Wayne State University, dell’Università “Gabriele D’Annunzio” di Chieti-Pescara e dell’Università dell’Aquila dietro la regia del coordinatore del progetto Pasquale Casale e di Raffaele De Benedictis, direttore del programma e docente della Wayne State University. Sabatini, nato in Abruzzo, a Pescocostanzo, è un linguista, filologo e lessicografo. Attualmente è presidente onorario dell’Accademia della Crusca, di cui è stato presidente dal 2000 al 2008 e professore emerito dell’Università degli Studi Roma Tre. La Wayne State University di Detroit, l’università metropolitana più grande degli Stati Uniti d’America, ha scelto l’Abruzzo anche quest’anno per il programma, denominato ‘Summer language program in Italy’ che si svolge dal 2004, a Gagliano Aterno, ed è rivolto a tutti gli studenti delle Università degli Stati Uniti d’America e del Canada, agli studenti dei college e delle High Schools.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *